Vico Equense Abuso d´ufficio, sindaco Cinque indagato

0

Vico Equense. Abuso d’ufficio per aver tentato di favorire una cittadina che aveva commesso un illecito edilizio: indagati il sindaco Gennaro Cinque, il geometra del comune Gerardo Petraccone, l’avvocato Benedetto Castellano e Mariangela Migliaccio. Gli episodi che hanno portato il Pm Mariangela Maganiello ad iscrivere nel registro degli indagati il primo cittadino vicano con l’accusa di abuso d’ufficio in concorso secondo Metropolis  riguardano un ordine di demolizione di un manufatto abusivo edificato in località Patierno a Vico Equense tra il 2006 e il 2007. La proprietaria dell’immobile Mariangela Migliaccio ricorse al Tar contro l’abbattimento del manufatto ma il tribunale amministrativo confermò l’ordine di abbattimento emanato dall’ufficio comunale.

Michele Pappacoda