Piano di Sorrento frana di Via Lavinola, questa mattina sopralluogo del sindaco Vincenzo Iaccarino

0

Piano di Sorrento. Rigorosamente in tutta da protezione civile questa mattina il sindaco Vincenzo Iaccarino , con la protezione civile, Luigi De Pascale e il giornalista Vincenzo Califano, ha fatto un sopralluogo per la  frana nel Vallone San Giuseppe verificatasi l’altro giorno “Una volta assicurati che non c’è stato sversamento in mare di liquami possiamo procedere all’intervento di messa in sicurezza d’intesa con la Regione Campania” Ha detto Vincenzo Iaccarino . Dopo le 9 l’ispezionenella forra tufacea del Vallone Lavinolacausa delle maggiori criticità per quanto concerne l’inquinamento del mareallorquando si verificano le piogge.

 

A guidare la “spedizione”,  Luigi De Pasqualee Vincenzo Ruggiero che hanno ampiamente e dettagliatamente documentato la situazione in cui versa il Vallone per cui non andremo semplicemente a fare un’escursione, ma averificare insieme ai tecnici lo stato dell’arte. Col sindaco  la Protezione Civile Comunale, i VV.UU., itecnici del Comune, il Com.della stazione dei Carabinieri di Piano 

 

“Ovviamente – ha spiegato Iaccarino – ci siamo attrezzati per effettuare in sicurezza questo percorso che è abbastanza lungo e tutt’altro che agevole stante lo stato di abbandono e di degrado. Quando con Luigi De Pasquale, l’anno scorso, presentammo in conferenza stampa i primi documenti video e foto realizzati, abbiamo messo un punto di partenza per un impegno che non resta sulla carta, ma che abbiamo indicato ai primi punti del programma elettorale e delle linee programmatiche dell’Amministrazione. 

 

Perché su questioni così importanti e di vitale interesse per l’ambiente e per la sicurezza e la salute pubblica non servono le parole, ma i fatti. Vi aggiornerò sugli esiti di questa esplorazione e, ovviamente, ringrazio tutti quanti hanno dato la loro disponibilità per realizzare questa iniziativa. 

 

Le fotosono di Luigi De Pasquale che su facebook ha dedicato una pagina significativamente denominata “Lavinola Park”, a intendere cioè in che cosa potrebbe trasformarsi in realtà questo Vallone una volta bonificato, diventando un’attrazione ambientale e turistica unica nel suo genere. 

Piano di Sorrento. Rigorosamente in tutta da protezione civile questa mattina il sindaco Vincenzo Iaccarino , con la protezione civile, Luigi De Pascale e il giornalista Vincenzo Califano, ha fatto un sopralluogo per la  frana nel Vallone San Giuseppe verificatasi l'altro giorno "Una volta assicurati che non c'è stato sversamento in mare di liquami possiamo procedere all'intervento di messa in sicurezza d'intesa con la Regione Campania" Ha detto Vincenzo Iaccarino . Dopo le 9 l'ispezionenella forra tufacea del Vallone Lavinolacausa delle maggiori criticità per quanto concerne l'inquinamento del mareallorquando si verificano le piogge.


 

A guidare la "spedizione",  Luigi De PasqualeVincenzo Ruggiero che hanno ampiamente e dettagliatamente documentato la situazione in cui versa il Vallone per cui non andremo semplicemente a fare un'escursione, ma averificare insieme ai tecnici lo stato dell'arte. Col sindaco  la Protezione Civile Comunale, i VV.UU., itecnici del Comune, il Com.della stazione dei Carabinieri di Piano 
 
"Ovviamente – ha spiegato Iaccarino – ci siamo attrezzati per effettuare in sicurezza questo percorso che è abbastanza lungo e tutt'altro che agevole stante lo stato di abbandono e di degrado. Quando con Luigi De Pasquale, l'anno scorso, presentammo in conferenza stampa i primi documenti video e foto realizzati, abbiamo messo un punto di partenza per un impegno che non resta sulla carta, ma che abbiamo indicato ai primi punti del programma elettorale e delle linee programmatiche dell'Amministrazione. 
 
Perché su questioni così importanti e di vitale interesse per l'ambiente e per la sicurezza e la salute pubblica non servono le parole, ma i fatti. Vi aggiornerò sugli esiti di questa esplorazione e, ovviamente, ringrazio tutti quanti hanno dato la loro disponibilità per realizzare questa iniziativa. 
 
Le fotosono di Luigi De Pasquale che su facebook ha dedicato una pagina significativamente denominata "Lavinola Park", a intendere cioè in che cosa potrebbe trasformarsi in realtà questo Vallone una volta bonificato, diventando un'attrazione ambientale e turistica unica nel suo genere.