EMERGENZA CALDO: COME COMBATTERLO? I consigli dei GIOVANI CRI del Comitato Costa Amalfitana

0

EMERGENZA CALDO: COME COMBATTERLO?

I consigli dei GIOVANI CRI del Comitato Costa Amalfitana 

Le ondate di calore sono condizioni meteorologiche estreme che si verificano durante la stagione estiva, caratterizzate da temperature elevate al di sopra dei valori usuali, che possono durare giorni o settimane.

L’effetto delle ondate di calore è relativamente immediato, con una latenza di 1-3 giorni tra il verificarsi di un rapido innalzamento della temperatura e il conseguente incremento nel numero di decessi.

La prevenzione degli effetti negativi delle ondate di calore è possibile!

Alcuni interventi preventivi, infatti, possono ridurre considerevolmente l’impatto di questi fenomeni.

È necessario, quindi, mettere in atto sia azioni preventive che operative contro tale fenomeno.

Per tale motivo la Sez. GIOVANI della Croce Rossa Italiana, si sta impegnando in una campagna di prevenzione contro gli effetti delle ondate di calore e le conseguenze che da essi derivano denominata “cresce il caldo cresce la prevenzione”.

I GIOVANI del Comitato CRI – Costa Amalfitana hanno realizzato una brochure in formato digitale da condividere sui social networks.

Nel frattempo presso le spiagge di Vietri sul Mare e Positano sono e saranno attive le postazioni di assistenza ai bagnanti.

A Vietri sul Mare è infatti attivo presso il lido Risorgimento, un presidio gestito dal gruppo CRI locale operativo tutti i weekend dalla prima settimana di Luglio 2016. A Positano sarà invece attivo da domani, 24 luglio 2016 per tutto il mese di agosto, presso la Spiaggia Grande/Porto.

Ambedue le postazioni sono dotate di DAE (defibrillatore automatico esterno) e presidiate da Volontari di CROCE ROSSA ITALIANA addestrati a prestare i primi soccorsi in casi di emergenze sanitarie.

Rosalba Irace

Ufficio Stampa

Comitato CRI – Costa Amalfitana

EMERGENZA CALDO: COME COMBATTERLO?

I consigli dei GIOVANI CRI del Comitato Costa Amalfitana 

Le ondate di calore sono condizioni meteorologiche estreme che si verificano durante la stagione estiva, caratterizzate da temperature elevate al di sopra dei valori usuali, che possono durare giorni o settimane.

L'effetto delle ondate di calore è relativamente immediato, con una latenza di 1-3 giorni tra il verificarsi di un rapido innalzamento della temperatura e il conseguente incremento nel numero di decessi.

La prevenzione degli effetti negativi delle ondate di calore è possibile!

Alcuni interventi preventivi, infatti, possono ridurre considerevolmente l'impatto di questi fenomeni.

È necessario, quindi, mettere in atto sia azioni preventive che operative contro tale fenomeno.

Per tale motivo la Sez. GIOVANI della Croce Rossa Italiana, si sta impegnando in una campagna di prevenzione contro gli effetti delle ondate di calore e le conseguenze che da essi derivano denominata "cresce il caldo cresce la prevenzione".

I GIOVANI del Comitato CRI – Costa Amalfitana hanno realizzato una brochure in formato digitale da condividere sui social networks.

Nel frattempo presso le spiagge di Vietri sul Mare e Positano sono e saranno attive le postazioni di assistenza ai bagnanti.

A Vietri sul Mare è infatti attivo presso il lido Risorgimento, un presidio gestito dal gruppo CRI locale operativo tutti i weekend dalla prima settimana di Luglio 2016. A Positano sarà invece attivo da domani, 24 luglio 2016 per tutto il mese di agosto, presso la Spiaggia Grande/Porto.

Ambedue le postazioni sono dotate di DAE (defibrillatore automatico esterno) e presidiate da Volontari di CROCE ROSSA ITALIANA addestrati a prestare i primi soccorsi in casi di emergenze sanitarie.

Rosalba Irace

Ufficio Stampa

Comitato CRI – Costa Amalfitana