Napoli. Cesare Accetta al Museo di Capodimonte.

0

Articolo di Maurizio Vitiello – Cesare Accetta al Museo di Capodimonte. 

 

Al Museo di Capodimonte sarà visitabile sino al 30 novembre 2010 la mostra 03-010 di Cesare Accetta, fotografo napoletano, direttore della fotografia in vari films quali “L’odore del sangue” di Martone, “Il resto di niente” di De Lillo e “Nessuna qualità agli eroi” di Franchi, opera alla progettazione della luce in istallazioni, spettacoli teatrali, mostre.

Angela Tecce ha precisato, tra l’altro: “Da molti anni Cesare Accetta si occupa del guardare: fotografia, teatro, cinema, video, la sua vocazione è creare immagini attraverso la luce, luce che scrive, letteralmente, l’immagine fotografia, luce incruenta del cinema , luce ‘faziosa’ del teatro. Tutta la storia di Accetta ruota intorno a questo nodo …. Accetta riprende e rielabora, ad un livello di consapevolezza tecnica e di autocoscienza sempre maggiori, i medesimi temi: la luce, il corpo, il colore. Tutto ciò che appare, tutto il mondo visibile, è concentrato in un’unica immagine, un’immagine sfocata, che sembra definirsi poco a poco per poi ripiombare nell’indistinto.”

Il fotografo Cesare Accetta presenta tre momenti sostanziali, che rendono il suo percorso autonomo volto alla ricerca dell’equilibrio tra luce, corpo e spazio.
L’esposizione è promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico, Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Napoli con il sostegno del Forum Universale delle Culture.
In occasione della mostra è stata realizzata, da L’Alfabeto Urbano e Galleria Toledo, una pubblicazione a tiratura limitata, con testi di Giovanni Fiorentino, Mario Franco e Angela Tecce.

Abbiamo sempre seguito l’attività degli artisti-fotografi partenopei e possiamo segnalare che Cesare Accetta ha lavorato con serietà tanto da riuscire a distinguersi per la qualità attesa e toccata.

Da vedere.

 

Maurizio Vitiello

 

 

Info:

Museo di Capodimonte, via Miano, 1
16 ottobre\14 novembre 2010
Orario: tutti i giorni ore 14,00-19,30; mercoledì chiuso
Ingresso: € 7,50
www.polomusealenapoli.beniculturali.it