Attesa per Tim Robbins al Ravello Festival , verrà anche il Governatore De Luca

0

Grande attesa per Tim Robbins a Ravello in Costiera amfitana (l’artista durante le prove, ndr) , fra gli ospiti atteso anche il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca .  Tra gli eventi del cartellone della 64esima edizione del Ravello Festival, il concerto di venerdì 22 luglio (ore 21.45) è sicuramente uno dei più attesi. A salire sul palco del Belvedere di Villa Rufolo sarà infatti il Premio OscarTim Robbins e la sua band formata da Shane Beales, Miles Robbins, Rory Mcfarlane, Aoife Ni Bhriain, Noel Langley, Jack Pinter e Martyn Barker per ripercorrere una carriera musicale ricca quanto eclettica.

 

Noto al grande pubblico soprattutto come attore e per il suo straordinario impegno sociale, meno conosciuto è il background di Tim Robbins come musicista e compositore. Figlio di due musicisti folk, il padre Gil – membro del gruppo The Highwaymen – e la madre Mary, cresce negli anni ’60 nel Greenwich Village di New York, fucina della controcultura americana che ha influenzato tutta la seconda metà del XX secolo. Raggiunta la fama internazionale come attore, regista e autore cinematografico e teatrale, Tim Robbins ha continuato a coltivare nel privato la sua passione per la musica folk e rock.

Fino al 2010, quando grazie alla collaborazione con il produttore musicale Hal Willner esce il suo primo disco, Tim Robbins & The Rogues Gallery Band, con le canzoni da lui composte e la sua inconfondibile voce a interpretarle. I tanti progetti e impegni nel cinema e nel teatro rendono le sue esibizioni in concerto eventi rari e memorabili, capaci di coinvolgere il pubblico in ballate che si rifanno alla tradizione musicale americana di contestazione e d’impegno sociale, da Bob Dylan a Bruce Springsteen.

Domenica 24 luglio (ore 21.30), Tim Robbins sarà anche la voce recitante per “A Midsummer Night’s Dream” di William Shakespeare che vedrà sul Belvedere di Villa Rufolo l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da James Conlon e il Coro Maghini.

www.ravellofestival.com. Boxoffice: tel 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com

Venerdì 22 luglio
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.45
Progetti Speciali 
Tim Robbins & Friends
In collaborazione con il Festival dei Due Mondi di Spoleto e con JTI Italia

Posto unico € 30

 

Tim Robbins chitarra & voce
Shane Beales piano, chitarra, voce
Miles Robbins chitarra
Rory Mcfarlane contrabbasso, basso
Aoife Ni Bhriain violino
Noel Langley tromba
Jack Pinter sax, fisarmonica, vari
Martyn Barker drums

Alan Haggarty fonico
Laura Artoni tour manager

 

Biografie. Tim Robbins. Attore, regista, sceneggiatore e produttore di film e spettacoli teatrali, Robbins ha vinto numerosi premi, tra cui un Oscar come miglior attore non protagonista per Mystic River, e il premio come miglior attore al Festival di Cannes per The Player – I protagonisti di Robert Altman. Dead Man Walking – di cui è stato regista, sceneggiatore e produttore – ha vinto numerosi premi tra cui un Oscar come migliore attrice per Susan Sarandon.

Robbins è anche direttore artistico della Actors’ Gang, la compagnia teatrale che ha fondato nel 1982, e che ha messo in scena più di 80 produzioni guadagnandosi centinaia di riconoscimenti.

Il suo spettacolo Embedded è rimasto in scena per più di quattro mesi al Public Theater di New York, registrando sempre il tutto esaurito, per poi intraprendere una tournée che ha toccato Londra e gran parte degli Stati Uniti. Con l’Actors Gang ha messo in scena un adattamento molto discusso e di grande successo di 1984 di George Orwell, che è stato presentato in quattro differenti continenti.

Robbins e la sua compagnia promuovono programmi educativi nelle scuole dell’area di Los Angeles, e negli ultimi cinque anni hanno iniziato a proporre laboratori teatrali coinvolgendo i detenuti degli istituti carcerari della città californiana.

Grande attesa per Tim Robbins a Ravello in Costiera amfitana (l'artista durante le prove, ndr) , fra gli ospiti atteso anche il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca .  Tra gli eventi del cartellone della 64esima edizione del Ravello Festival, il concerto di venerdì 22 luglio (ore 21.45) è sicuramente uno dei più attesi. A salire sul palco del Belvedere di Villa Rufolo sarà infatti il Premio OscarTim Robbins e la sua band formata da Shane Beales, Miles Robbins, Rory Mcfarlane, Aoife Ni Bhriain, Noel Langley, Jack Pinter e Martyn Barker per ripercorrere una carriera musicale ricca quanto eclettica.

 

Noto al grande pubblico soprattutto come attore e per il suo straordinario impegno sociale, meno conosciuto è il background di Tim Robbins come musicista e compositore. Figlio di due musicisti folk, il padre Gil – membro del gruppo The Highwaymen – e la madre Mary, cresce negli anni ’60 nel Greenwich Village di New York, fucina della controcultura americana che ha influenzato tutta la seconda metà del XX secolo. Raggiunta la fama internazionale come attore, regista e autore cinematografico e teatrale, Tim Robbins ha continuato a coltivare nel privato la sua passione per la musica folk e rock.

Fino al 2010, quando grazie alla collaborazione con il produttore musicale Hal Willner esce il suo primo disco, Tim Robbins & The Rogues Gallery Band, con le canzoni da lui composte e la sua inconfondibile voce a interpretarle. I tanti progetti e impegni nel cinema e nel teatro rendono le sue esibizioni in concerto eventi rari e memorabili, capaci di coinvolgere il pubblico in ballate che si rifanno alla tradizione musicale americana di contestazione e d’impegno sociale, da Bob Dylan a Bruce Springsteen.

Domenica 24 luglio (ore 21.30), Tim Robbins sarà anche la voce recitante per “A Midsummer Night’s Dream” di William Shakespeare che vedrà sul Belvedere di Villa Rufolo l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da James Conlon e il Coro Maghini.

www.ravellofestival.com. Boxoffice: tel 089 858422 – boxoffice@ravellofestival.com

Venerdì 22 luglio
Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.45
Progetti Speciali 
Tim Robbins & Friends
In collaborazione con il Festival dei Due Mondi di Spoleto e con JTI Italia

Posto unico € 30

 

Tim Robbins chitarra & voce
Shane Beales piano, chitarra, voce
Miles Robbins chitarra
Rory Mcfarlane contrabbasso, basso
Aoife Ni Bhriain violino
Noel Langley tromba
Jack Pinter sax, fisarmonica, vari
Martyn Barker drums

Alan Haggarty fonico
Laura Artoni tour manager

 

Biografie. Tim Robbins. Attore, regista, sceneggiatore e produttore di film e spettacoli teatrali, Robbins ha vinto numerosi premi, tra cui un Oscar come miglior attore non protagonista per Mystic River, e il premio come miglior attore al Festival di Cannes per The Player – I protagonisti di Robert Altman. Dead Man Walking – di cui è stato regista, sceneggiatore e produttore – ha vinto numerosi premi tra cui un Oscar come migliore attrice per Susan Sarandon.

Robbins è anche direttore artistico della Actors’ Gang, la compagnia teatrale che ha fondato nel 1982, e che ha messo in scena più di 80 produzioni guadagnandosi centinaia di riconoscimenti.

Il suo spettacolo Embedded è rimasto in scena per più di quattro mesi al Public Theater di New York, registrando sempre il tutto esaurito, per poi intraprendere una tournée che ha toccato Londra e gran parte degli Stati Uniti. Con l’Actors Gang ha messo in scena un adattamento molto discusso e di grande successo di 1984 di George Orwell, che è stato presentato in quattro differenti continenti.

Robbins e la sua compagnia promuovono programmi educativi nelle scuole dell’area di Los Angeles, e negli ultimi cinque anni hanno iniziato a proporre laboratori teatrali coinvolgendo i detenuti degli istituti carcerari della città californiana.