Folgore Massa, vuole essere una sfolgorante con Laganà

0

Un grintoso opposto ed un atleta con grandi doti fisiche

 

 

MASSA LUBRENSE – La SNAV Folgore Massa vuole essere ancora più sfolgorante ed ha messo a segno un altro colpo ed è arrivato Laganà che è un grintoso opposto ed un atleta con grandi doti fisiche.

Un classe ’95, calabrese di origine il cui ruolo è un opposto ma che può adattarsi anche come schiacciatore e che ha già nel carniere un titolo vinto di campione italiano U21 ed è un atleta che va a completare il reparto avanzato. Domenico nelle sue parole che sono apparse sul diario di facebook della società parla che “avevo altre offerte in Serie B ma Sorrento è una piazza a cui non si può dire di no. Ho accettato perché ho sposato le ambizioni della società ed ho la fortuna di conoscere già tanti compagni di squadra con i quali credo potremo fare grandi cose! Non vedo l’ora di iniziare”. Mentre il ds Fabrizio Ruggiero fa salti di gioia perché “Laganà è il giocatore che cercavamo: duttile, umile e dotato di straordinarie doti fisiche. Insieme a Russo, Amitrano, Sette e Palmeri formerà un reparto di attaccanti che darà a mister Nicola Esposito la possibilità di avere grandi alternative. Rispetto allo scorso anno ci sarà concorrenza in tutti i reparti, il gruppo ancora una volta dovrà essere la nostra forza!”

Una Folgore che vuole essere al top quando inizia il campionato di Serie B2 ed ecco che fino ad oggi tra nuove entrate (Gianpio Aprea, a titolo definitivo; Antonio Di Nucci, libero; Luca Testa grossa, centrale; Erminio Russo, martello) e riconferme (mister Nicola Esposito; Michael Palmeri; Luigi Denza; Fabio Cuccaro; Gianluca Amitrano; Felice Sette), e con qualche altro atleta che arriverà si ci prepara a questo campionato che si cercherà di affrontare rischiando di non avere patemi d’animo.

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

 

Un grintoso opposto ed un atleta con grandi doti fisiche

 

 

MASSA LUBRENSE – La SNAV Folgore Massa vuole essere ancora più sfolgorante ed ha messo a segno un altro colpo ed è arrivato Laganà che è un grintoso opposto ed un atleta con grandi doti fisiche.

Un classe ’95, calabrese di origine il cui ruolo è un opposto ma che può adattarsi anche come schiacciatore e che ha già nel carniere un titolo vinto di campione italiano U21 ed è un atleta che va a completare il reparto avanzato. Domenico nelle sue parole che sono apparse sul diario di facebook della società parla che "avevo altre offerte in Serie B ma Sorrento è una piazza a cui non si può dire di no. Ho accettato perché ho sposato le ambizioni della società ed ho la fortuna di conoscere già tanti compagni di squadra con i quali credo potremo fare grandi cose! Non vedo l'ora di iniziare". Mentre il ds Fabrizio Ruggiero fa salti di gioia perché “Laganà è il giocatore che cercavamo: duttile, umile e dotato di straordinarie doti fisiche. Insieme a Russo, Amitrano, Sette e Palmeri formerà un reparto di attaccanti che darà a mister Nicola Esposito la possibilità di avere grandi alternative. Rispetto allo scorso anno ci sarà concorrenza in tutti i reparti, il gruppo ancora una volta dovrà essere la nostra forza!”

Una Folgore che vuole essere al top quando inizia il campionato di Serie B2 ed ecco che fino ad oggi tra nuove entrate (Gianpio Aprea, a titolo definitivo; Antonio Di Nucci, libero; Luca Testa grossa, centrale; Erminio Russo, martello) e riconferme (mister Nicola Esposito; Michael Palmeri; Luigi Denza; Fabio Cuccaro; Gianluca Amitrano; Felice Sette), e con qualche altro atleta che arriverà si ci prepara a questo campionato che si cercherà di affrontare rischiando di non avere patemi d’animo.

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

 

Lascia una risposta