Il comandante della Capitaneria di Porto Amalfi, Antonino Giannetto,è stato insignito della Croce con Placca d’Argento

0

Il comandante della Capitaneria di Porto di Amalfi, Antonino Giannetto, è stato insignito della Croce con Placca d’Argento al Merito del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Un riconoscimento importante per il primo maresciallo da parte dell’ordine cavalleresco cattolico legato alla Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme che sostiene le attività ed iniziative a favore della presenza cristiana in Terra Santa.

 

A consegnare l’attestato il cappellano militare interforze per le provincie di Salerno e Avellino Don Claudio Mancusi.

Il comandante della Capitaneria di Porto di Amalfi, Antonino Giannetto, è stato insignito della Croce con Placca d'Argento al Merito del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Un riconoscimento importante per il primo maresciallo da parte dell'ordine cavalleresco cattolico legato alla Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme che sostiene le attività ed iniziative a favore della presenza cristiana in Terra Santa.

 

A consegnare l'attestato il cappellano militare interforze per le provincie di Salerno e Avellino Don Claudio Mancusi.

Lascia una risposta