Temperature record in Campania, malori per il caldo in Costiera amalfitana

0

La Protezione Civile della Regione Campania comunica che il territorio sarà interessato da ondate di calore che persisteranno almeno fino a venerdì prossimo, segnalati vari malori in Costiera amalfitana ad Amalfi e Positano per il caldo forte già da oggi temperature massime che superiori ai valori medi stagionali anche di 4-5 gradi centigradi. Tale situazione è associata ad un tasso di umidità che, nelle ore serali e notturne, supererà il 70-80% e a condizioni di scarsa ventilazione, il che renderà l’afa ancora più opprimente. Dalla Protezione Civile regionale, quindi, si raccomanda di seguire le indicazioni contenute nel Piano nazionale ondate di calore e di consultare il sito del ministero della Salute. Particolare attenzione deve essere prestata agli anziani ed ai soggetti a rischio.

La Protezione Civile della Regione Campania comunica che il territorio sarà interessato da ondate di calore che persisteranno almeno fino a venerdì prossimo, segnalati vari malori in Costiera amalfitana ad Amalfi e Positano per il caldo forte già da oggi temperature massime che superiori ai valori medi stagionali anche di 4-5 gradi centigradi. Tale situazione è associata ad un tasso di umidità che, nelle ore serali e notturne, supererà il 70-80% e a condizioni di scarsa ventilazione, il che renderà l’afa ancora più opprimente. Dalla Protezione Civile regionale, quindi, si raccomanda di seguire le indicazioni contenute nel Piano nazionale ondate di calore e di consultare il sito del ministero della Salute. Particolare attenzione deve essere prestata agli anziani ed ai soggetti a rischio.