Vico Equense Andrea Buoncore ha trovato le donne, la Staiano e Del Pezzo. Il PD in Giunta

0

Vico Equense . Questa mattina incontro con operatori del Faito e PD al Bar Belvedere di Andrea Buonocore, un incontro informale dal quale possiamo avanzare delle ipotesi in anteprima su Positanonews  Due erano le certezze iniziali e due sono rimaste, quelle di Gennaro Cinque e Lombardi, il primo assessore ai lavori pubblici, il secondo vicesindaco, come anticipato da Positanonews, poi per completare il quadro dei cinque assessori per Andrea Buonocore c’era un problema di sovraffollamento fra gli uomini, le ultime sono che Raffaele Di Palma e De Simone, che è stato uno dei più combattivi in campagna elettorale,  si contendono il terzo posto fra i maschietti . Fra le donne si sta trovando un compromesso che dia giusto risalto alle zone alte come il Faito e spazio al PD che è uscito massacrato dall’abbandono di Maurizio Cinque (che ha perso per soli 32 voti) non riuscendo però a candidarsi sacrificando la segreteria di Franca Rossi. Si fa spazio il nome di Laura del Pezzo che era in lista, mentre , sempre fra le donne, emerge ad Arola la Staiano per completare il quadro e coprire tutto l’arco territoriale. Giovedì sapremo sicuramente qualcosa anche se ufficialmente non si è ancora sbilanciato nessuno, neanche lo stesso Buonocore che non ha neanche anticipato ne annunciato che la Giunta sarà rivelata in consiglio, ma i tempi stringono e bisogna uscire da questa impasse.

Vico Equense . Questa mattina incontro con operatori del Faito e PD al Bar Belvedere di Andrea Buonocore, un incontro informale dal quale possiamo avanzare delle ipotesi in anteprima su Positanonews  Due erano le certezze iniziali e due sono rimaste, quelle di Gennaro Cinque e Lombardi, il primo assessore ai lavori pubblici, il secondo vicesindaco, come anticipato da Positanonews, poi per completare il quadro dei cinque assessori per Andrea Buonocore c'era un problema di sovraffollamento fra gli uomini, le ultime sono che Raffaele Di Palma e De Simone, che è stato uno dei più combattivi in campagna elettorale,  si contendono il terzo posto fra i maschietti . Fra le donne si sta trovando un compromesso che dia giusto risalto alle zone alte come il Faito e spazio al PD che è uscito massacrato dall'abbandono di Maurizio Cinque (che ha perso per soli 32 voti) non riuscendo però a candidarsi sacrificando la segreteria di Franca Rossi. Si fa spazio il nome di Laura del Pezzo che era in lista, mentre , sempre fra le donne, emerge ad Arola la Staiano per completare il quadro e coprire tutto l'arco territoriale. Giovedì sapremo sicuramente qualcosa anche se ufficialmente non si è ancora sbilanciato nessuno, neanche lo stesso Buonocore che non ha neanche anticipato ne annunciato che la Giunta sarà rivelata in consiglio, ma i tempi stringono e bisogna uscire da questa impasse.