La strategia Zero Waste conquista la Val di Fassa

0

Anche in periodo di vacanze Antonino Esposito non si ferma e continua, instancabile, a lavorare alla strategia “Hotel & Ristoranti Zero Waste”. Prima di arrivare in Slovenia, dove la prossima settimana formerà un gruppo di albergatori che implementeranno la strategia nei rispettivi hotel, ha fatto tappa in Val di Fassa, in provincia di Trento, dove ha incontrato Edoardo Feliciti, il Sindaco di Moena, perla delle Dolomiti ed Elena Testor, imprenditrice e Procuradora del Comun general de Fascia. Si è trattato di un incontro molto interessante, dove sono stati presentati i risultati ottenuti nel Comun Generale de Fascia, che comprende sette Comuni (Campitello di Fassa, Canazei, Mazzin, Moena, Pozza di Fassa, Soraga e Vigo di Fassa), riguardo alla raccolta differenziata spinta, all’applicazione della pesatura dei rifiuti e delle tariffa puntuale.
Antonino Esposito ha condiviso i risultati ottenuti dagli hotel che seguono la strategia “Hotel & Ristoranti Zero Waste”, i quali hanno piacevolmente stupito il Sindaco e la Procuradora, con i quali ha avviato
un progetto congiunto.

Antonino Esposito è diventato un punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda la gestione dei rifiuti in ambito aziendale: il 29 luglio sarà relatore a Rimini al convegno Eco Futuro, dove si parlerà di economia circolare.Anche in periodo di vacanze Antonino Esposito non si ferma e continua, instancabile, a lavorare alla strategia “Hotel & Ristoranti Zero Waste”. Prima di arrivare in Slovenia, dove la prossima settimana formerà un gruppo di albergatori che implementeranno la strategia nei rispettivi hotel, ha fatto tappa in Val di Fassa, in provincia di Trento, dove ha incontrato Edoardo Feliciti, il Sindaco di Moena, perla delle Dolomiti ed Elena Testor, imprenditrice e Procuradora del Comun general de Fascia. Si è trattato di un incontro molto interessante, dove sono stati presentati i risultati ottenuti nel Comun Generale de Fascia, che comprende sette Comuni (Campitello di Fassa, Canazei, Mazzin, Moena, Pozza di Fassa, Soraga e Vigo di Fassa), riguardo alla raccolta differenziata spinta, all’applicazione della pesatura dei rifiuti e delle tariffa puntuale.
Antonino Esposito ha condiviso i risultati ottenuti dagli hotel che seguono la strategia “Hotel & Ristoranti Zero Waste”, i quali hanno piacevolmente stupito il Sindaco e la Procuradora, con i quali ha avviato
un progetto congiunto.

Antonino Esposito è diventato un punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda la gestione dei rifiuti in ambito aziendale: il 29 luglio sarà relatore a Rimini al convegno Eco Futuro, dove si parlerà di economia circolare.