Operazione della Guardia di Finanza: sequestrati 15 kg di datteri di mare a Capri, denunciato un pescatore di frodo

0

Operazione delle unità navali della Guardia di Finanza di Napoli nelle acque di Capri: quindici chilogrammi di datteri di mare, la cui pesca è severamente vietata dalla legge per i danni che essa arreca all’habitat marino, sono stati sequestrati. In azione sono entrati i militari della stazione navale di Napoli delle fiamme gialle. I finanzieri hanno sorpreso un pescatore mentre era in immersione al largo dei Faraglioni di Capri, intento a prelevare i prelibati datteri di mare. L’uomo è stato denunciato. Oltre ai datteri appena estratti dalla roccia, sono stati sequestrati un gommone e tutte le attrezzature utilizzate per la pesca dei frutti di mare.

INFORMATORE POPOLARE CAPRINEWS

Operazione delle unità navali della Guardia di Finanza di Napoli nelle acque di Capri: quindici chilogrammi di datteri di mare, la cui pesca è severamente vietata dalla legge per i danni che essa arreca all'habitat marino, sono stati sequestrati. In azione sono entrati i militari della stazione navale di Napoli delle fiamme gialle. I finanzieri hanno sorpreso un pescatore mentre era in immersione al largo dei Faraglioni di Capri, intento a prelevare i prelibati datteri di mare. L'uomo è stato denunciato. Oltre ai datteri appena estratti dalla roccia, sono stati sequestrati un gommone e tutte le attrezzature utilizzate per la pesca dei frutti di mare.

INFORMATORE POPOLARE CAPRINEWS