Inaugurata stamane la postazione di potenziamento estivo dell’emergenza/urgenza a Positano (SA)

0

Questa mattina alle ore 10.00, presso i locali siti in località Sponda di Positano, è stata inaugurata la seconda postazione 118 che sarà attiva dal 1 luglio al 31 agosto 2016.

Il servizio sarà effettuato esclusivamente da personale sanitario e volontario della Croce Rossa Italiana e andrà a servire principalmente le frazioni alte ed i comuni limitrofi, così da ridurre i tempi degli interventi.

La stessa sarà ulteriormente di supporto alla prima postazione SAUT di base a Positano presso Via Pasitea.

Queste le dichiarazioni di Daniela Volpe, Presidente del Comitato di Costa Amalfitana:

“Un traguardo ulteriore raggiunto con i pochi mezzi messi a nostra disposizione. Il lavoro organizzativo è stato arduo. Difficile ed impegnativo è stato reperire, tra ferie ed impegni di lavoro, il personale addetto all’emergenza.

Ringrazio i medici, gli infermieri ed i soccorritori che effettueranno il servizio in questi due mesi estivi. Un particolare ringraziamento a Don Giulio Caldiero per averci messo a disposizione i locali per effettuare il servizio,  al Sindaco Michele De Lucia  e agli Assessori di Positano che hanno, anche in questa occasione, dimostrato che la sinergia tra gli Enti preposti  alla salvaguardia delle vita delle persone, è fondamentale per lo sviluppo e il benessere delle popolazioni.

Anche quest’anno i cittadini, i turisti e i visitatori di Positano vivranno e condivideranno una città più sicura e protetta”. 

 

 

 

Questa mattina alle ore 10.00, presso i locali siti in località Sponda di Positano, è stata inaugurata la seconda postazione 118 che sarà attiva dal 1 luglio al 31 agosto 2016.

Il servizio sarà effettuato esclusivamente da personale sanitario e volontario della Croce Rossa Italiana e andrà a servire principalmente le frazioni alte ed i comuni limitrofi, così da ridurre i tempi degli interventi.

La stessa sarà ulteriormente di supporto alla prima postazione SAUT di base a Positano presso Via Pasitea.

Queste le dichiarazioni di Daniela Volpe, Presidente del Comitato di Costa Amalfitana:

Un traguardo ulteriore raggiunto con i pochi mezzi messi a nostra disposizione. Il lavoro organizzativo è stato arduo. Difficile ed impegnativo è stato reperire, tra ferie ed impegni di lavoro, il personale addetto all’emergenza.

Ringrazio i medici, gli infermieri ed i soccorritori che effettueranno il servizio in questi due mesi estivi. Un particolare ringraziamento a Don Giulio Caldiero per averci messo a disposizione i locali per effettuare il servizio,  al Sindaco Michele De Lucia  e agli Assessori di Positano che hanno, anche in questa occasione, dimostrato che la sinergia tra gli Enti preposti  alla salvaguardia delle vita delle persone, è fondamentale per lo sviluppo e il benessere delle popolazioni.

Anche quest’anno i cittadini, i turisti e i visitatori di Positano vivranno e condivideranno una città più sicura e protetta”. 

 

 

 

Lascia una risposta