F.C. SORRENTO PASQUALE OTTOBRE RESPONSABILE DELL’AREA TECNICA

0

Il Football Club Sorrento comunica ufficialmente di aver trovato l’accordo con l’ex calciatore rossonero Pasquale Ottobre, che oggi entra a far parte della società ricoprendo l’incarico di Responsabile dell’Area Tecnica. L’ingaggio di Ottobre rappresenta un importante passo avanti nel processo di rinascita e crescita del sodalizio costiero. Un volto ben noto dalle parti di Via Califano: centrocampista dotato di fisico e gran tecnica, giunge nella Città del Tasso in Serie D nella stagione 2005/2006 ed è tra i principali protagonisti dello straordinario campionato che il Sorrento conclude con una straordinaria doppietta. Con 74 punti i rossoneri salgono sul gradito più alto del podio conquistando la tanto agognata promozione in C2 e contestualmente si aggiudicano la Coppa Italia Dilettanti nella doppia finale contro il Giarre. Pasquale Ottobre colleziona 45 presenze in tutte le competizioni realizzando 1 rete in campionato (al Campobello, sbloccando la gara vinta poi per 1-4) e 4 in Coppa Italia (contro Scafatese e Guidonia). Ma la cavalcata del Sorrento non si ferma e l’anno successivo la città festeggia una nuova promozione in C1 dopo 20 anni al termine di un intenso testa a testa con il Benevento. Ancora sugli scudi Ottobre con 36 presenze e 3 reti tra campionato (Andria e Potenza) e Coppa Italia. Il centrocampista classe 1974 viene ovviamente confermato anche nella stagione successiva in C1 conclusa con una tranquilla salvezza conquistata a quota 44 punti. Ottobre non perde il vizio del gol nelle categorie superiori, va a segno nel sentitissimo derby contro la Juve Stabia e nella fase eliminatoria di Coppa Italia contro la Sangiuseppese chiudendo la stagione con 26 gettoni. Pasquale Ottobre chiude la carriera in Serie D con la maglia della Sarnese, e dal luglio 2014 intraprende una nuova, importante carriera come responsabile del Settore Giovanile granata. Un lavoro certosino che ha dato subito i propri frutti portando tutte le squadre granata ai vertici regionali e nazionali. Nell’ultima stagione la formazione Juniores della Sarnese si aggiudica nettamente il Girone L con 7 punti di vantaggio sulla Frattese qualificandosi alla fase nazionale dove il sogno tricolore si infrange soltanto dopo la lotteria dei calci di rigore contro il Poggibonsi. L’ottima stagione è stata premiata anche con la convocazione dei Salvatore Miccichè (97) per la Rappresentativa di Serie D presente al Torneo di Viareggio e quella di Ciro Loreto (98) in Nazionale Under 18. Anche gli Allievi Regionali hanno vinto il Girone C sul Pomigliano, raggiungendo la semifinale play-off Campania in un torneo al momento fermo in attesa delle sentenze del Giudice Sportivo per alcune situazioni extra-sportiva ancora da definire. Un curriculum importante che ha spinto il Football Club Sorrento a ritenere Pasquale Ottobre l’uomo giusto per riportare in alto i colori rossoneri con passione e professionalità. (photo credit: Lia Ranno)

Il Football Club Sorrento comunica ufficialmente di aver trovato l’accordo con l’ex calciatore rossonero Pasquale Ottobre, che oggi entra a far parte della società ricoprendo l’incarico di Responsabile dell’Area Tecnica. L’ingaggio di Ottobre rappresenta un importante passo avanti nel processo di rinascita e crescita del sodalizio costiero. Un volto ben noto dalle parti di Via Califano: centrocampista dotato di fisico e gran tecnica, giunge nella Città del Tasso in Serie D nella stagione 2005/2006 ed è tra i principali protagonisti dello straordinario campionato che il Sorrento conclude con una straordinaria doppietta. Con 74 punti i rossoneri salgono sul gradito più alto del podio conquistando la tanto agognata promozione in C2 e contestualmente si aggiudicano la Coppa Italia Dilettanti nella doppia finale contro il Giarre. Pasquale Ottobre colleziona 45 presenze in tutte le competizioni realizzando 1 rete in campionato (al Campobello, sbloccando la gara vinta poi per 1-4) e 4 in Coppa Italia (contro Scafatese e Guidonia). Ma la cavalcata del Sorrento non si ferma e l’anno successivo la città festeggia una nuova promozione in C1 dopo 20 anni al termine di un intenso testa a testa con il Benevento. Ancora sugli scudi Ottobre con 36 presenze e 3 reti tra campionato (Andria e Potenza) e Coppa Italia. Il centrocampista classe 1974 viene ovviamente confermato anche nella stagione successiva in C1 conclusa con una tranquilla salvezza conquistata a quota 44 punti. Ottobre non perde il vizio del gol nelle categorie superiori, va a segno nel sentitissimo derby contro la Juve Stabia e nella fase eliminatoria di Coppa Italia contro la Sangiuseppese chiudendo la stagione con 26 gettoni. Pasquale Ottobre chiude la carriera in Serie D con la maglia della Sarnese, e dal luglio 2014 intraprende una nuova, importante carriera come responsabile del Settore Giovanile granata. Un lavoro certosino che ha dato subito i propri frutti portando tutte le squadre granata ai vertici regionali e nazionali. Nell’ultima stagione la formazione Juniores della Sarnese si aggiudica nettamente il Girone L con 7 punti di vantaggio sulla Frattese qualificandosi alla fase nazionale dove il sogno tricolore si infrange soltanto dopo la lotteria dei calci di rigore contro il Poggibonsi. L’ottima stagione è stata premiata anche con la convocazione dei Salvatore Miccichè (97) per la Rappresentativa di Serie D presente al Torneo di Viareggio e quella di Ciro Loreto (98) in Nazionale Under 18. Anche gli Allievi Regionali hanno vinto il Girone C sul Pomigliano, raggiungendo la semifinale play-off Campania in un torneo al momento fermo in attesa delle sentenze del Giudice Sportivo per alcune situazioni extra-sportiva ancora da definire. Un curriculum importante che ha spinto il Football Club Sorrento a ritenere Pasquale Ottobre l’uomo giusto per riportare in alto i colori rossoneri con passione e professionalità. (photo credit: Lia Ranno)