NAPOLI: CENTRO GIUSTIZIA MINORILE “SCHIUMA LIBERA 2.0”

0

Napoli, Roberto Esse – Il 30 giugno 2016 presso il bar “Caffè Sospeso”, dell’associazione Scugnizzi, sito nel tribunale dei minori dei Colli Aminei si è svolta la presentazione del progetto “Schiuma Libera 2.0” ideato e promosso dalla Comunità “Dernier” Cooperativa B.C.D. Group del Dott. Salvatore Buccelli, che ha come obbiettivo l’inserimento lavorativo dei ragazzi di area penale, in collaborazione con il Dott. G. Centomani direttore del Centro Giustizia Minorile della Campania e la Dott.ssa Patrizia Esposito Presidente del Tribunale dei Minori. Tale progetto ha l’obbiettivo di realizzare una filiera della birra della legalità e di inclusione sociale per giovani napoletani di area penale utilizzando esclusivamente materie prime di qualità dalla semina al bicchiere investendo sulle potenzialità dei ragazzi e incidendo sulle loro storie. (Roberto Esse).Napoli, Roberto Esse – Il 30 giugno 2016 presso il bar “Caffè Sospeso”, dell’associazione Scugnizzi, sito nel tribunale dei minori dei Colli Aminei si è svolta la presentazione del progetto “Schiuma Libera 2.0” ideato e promosso dalla Comunità “Dernier” Cooperativa B.C.D. Group del Dott. Salvatore Buccelli, che ha come obbiettivo l’inserimento lavorativo dei ragazzi di area penale, in collaborazione con il Dott. G. Centomani direttore del Centro Giustizia Minorile della Campania e la Dott.ssa Patrizia Esposito Presidente del Tribunale dei Minori. Tale progetto ha l’obbiettivo di realizzare una filiera della birra della legalità e di inclusione sociale per giovani napoletani di area penale utilizzando esclusivamente materie prime di qualità dalla semina al bicchiere investendo sulle potenzialità dei ragazzi e incidendo sulle loro storie. (Roberto Esse).