A Cava de´ Tirreni dal 13 al 17 ottobre nella parrocchia di S. Alfonso festeggiamenti civili e religiosi per S. Gerardo

0

Nella parrocchia di Sant’Alfonso in Cava de’ Tirreni tutto è pronto per festeggiare  S. Gerardo figlio spirituale del Santo Vescovo campano.

Dal 13 al 17 ottobre sono previsti numerosi eventi religiosi e civili che si svolgeranno presso l’Oasi della Pace e l’Oratorio della costruendo Chiesa .

Il 13 l’intera comunità andrà in pellegrinaggio a Caposele e sosterà in preghiera presso la tomba del Santo.

Il 14  sarà esposta la statua di S. Gerardo e in serata i fedeli pregheranno dinanzi al Santissimo Sacramento

Il 15 la statua sarà portata in processione e alle 20.00 S. Messa con benedizione delle mamme, dei bambini e dei fedeli con il “Fazzoletto Miracoloso di S. Gerardo ”.

Ciò a ricordare il miracolo del “fazzoletto”, si racconta, infatti, che Gerardo dimenticò a casa di una fedele un fazzoletto e non volle che gli fosse restituito perché la donna ne avrebbe avuto bisogno. Tempo dopo la signora restò incinta e avendo una gravidanza a rischio si ricordò delle sue parole e mise il fazzoletto sulla pancia gravida. Il bimbo e la donna furono salvi.

Perciò S. Gerardo è protettore dei bambini e delle mamme.

Il 16 al mattino la Parrocchia ospiterà il Mercato di Campagna Amica in collaborazione con la Coldiretti, in serata si svolgerà la 1^ edizione de “La Sera di S. Gerardo” con il concerto di Roberto Carlotto già Dik Dik e a conclusione spettacolo di fuochi, effetti e colori. Sarà possibile gustare vari manicaretti.

In caso di pioggia la manifestazione si terrà nell’oratorio.

Il 17 giornata dedicata alla Vita con la testimonianza di donne che hanno rinunciato all’aborto.

In serata S. Gerardo Festival con lo spettacolo di Majorette e rappresentazione teatrale.

Ogni iniziativa è tesa al completamento della Chiesa e del Centro Pastorale che necessitano di fondi perché siano pienamente funzionali.

Magrina Di Mauro