“POTENZIAMENTO ESTIVO DELL’EMERGENZA TERRITORIALE” – La CRI si aggiudica le postazioni estive della Costiera

0

Ai Volontari del Comitato Costa Amalfitana

Agli Organi di Stampa

Il Comitato CRI – COSTA AMALFITANA si aggiudica   le postazioni estive di MAIORI e POSITANO per il progetto

“POTENZIAMENTO ESTIVO DELL’EMERGENZA TERRITORIALE”

Nel pomeriggio ieri, 21 giugno 2016, a Maiori l’ultimo step per l’aggiudicazione delle convenzioni: il collaudo delle due ambulanze (tipo A) in dotazione al Comitato Costa Amalfitana e dell’Idroambulanza (8,50m con 2 motori da 150 cv).

Nel periodo estivo, la popolazione della Costa d’Amalfi aumenta vertiginosamente,  favorita dalla presenza di turisti di ogni nazionalità. Già da qualche anno infatti, l’ASL di Salerno rafforza i presidi esistenti sul territorio costiero, con ambulanze suppletive nelle località di Positano e Cetara.

Presso il Porto di Maiori, nel mese di Agosto 2016, ci sarà un’ulteriore postazione fornita di idroambulanza con a bordo gli OPSA del nostro Comitato e il personale sanitario di Croce Rossa.

Sarà agevolato cosi il soccorso presso le spiagge meno accessibili e isolate della costiera, saranno ridotti i tempi di intervento su ogni emergenza e, soprattutto, le località della Costiera Amalfitana saranno presidiate da personale pronto e preparato.

A Positano sarà invece istituita una seconda postazione SAUT che andrà a servire principalmente le frazioni alte, i comuni limitrofi, così da ridurre i tempi degli interventi.

“Abbiamo ottenuto, anche quest’anno, un ottimo risultato che premia la costanza e la dedizione del Volontari CRI della Costiera Amalfitana: anche per l’estate 2016 proteggeremo la Costiera Amalfitana nel suo cuore pulsante e vivo di attività e attrattive turistiche”. Queste le dichiarazioni del Presidente Daniela Volpe.

Ufficio Stampa

Comitato CRI – Costa Amalfitana
cell. 320.0691671

Ai Volontari del Comitato Costa Amalfitana

Agli Organi di Stampa

Il Comitato CRI – COSTA AMALFITANA si aggiudica   le postazioni estive di MAIORI e POSITANO per il progetto

“POTENZIAMENTO ESTIVO DELL’EMERGENZA TERRITORIALE”

Nel pomeriggio ieri, 21 giugno 2016, a Maiori l’ultimo step per l’aggiudicazione delle convenzioni: il collaudo delle due ambulanze (tipo A) in dotazione al Comitato Costa Amalfitana e dell’Idroambulanza (8,50m con 2 motori da 150 cv).

Nel periodo estivo, la popolazione della Costa d’Amalfi aumenta vertiginosamente,  favorita dalla presenza di turisti di ogni nazionalità. Già da qualche anno infatti, l’ASL di Salerno rafforza i presidi esistenti sul territorio costiero, con ambulanze suppletive nelle località di Positano e Cetara.

Presso il Porto di Maiori, nel mese di Agosto 2016, ci sarà un'ulteriore postazione fornita di idroambulanza con a bordo gli OPSA del nostro Comitato e il personale sanitario di Croce Rossa.

Sarà agevolato cosi il soccorso presso le spiagge meno accessibili e isolate della costiera, saranno ridotti i tempi di intervento su ogni emergenza e, soprattutto, le località della Costiera Amalfitana saranno presidiate da personale pronto e preparato.

A Positano sarà invece istituita una seconda postazione SAUT che andrà a servire principalmente le frazioni alte, i comuni limitrofi, così da ridurre i tempi degli interventi.

Abbiamo ottenuto, anche quest’anno, un ottimo risultato che premia la costanza e la dedizione del Volontari CRI della Costiera Amalfitana: anche per l’estate 2016 proteggeremo la Costiera Amalfitana nel suo cuore pulsante e vivo di attività e attrattive turistiche”. Queste le dichiarazioni del Presidente Daniela Volpe.

Ufficio Stampa

Comitato CRI – Costa Amalfitana
cell. 320.0691671