Cilento, in una strada chiusa al traffico, due ciclisti investiti da un ciclista

0

Folle discesa in bici con il botto; una passeggiata, lui e lei,  a cavallo di due costosissime biciclette in carbonio, strada tranquilla; un sibilo, gli piomba addosso un ciclista che stava scendendo a fortissima velocità, per i due solo un grande spavento e una bici con una ruota rotta; mentre il ciclista kamikaze che li ha investiti, qualche graffio ma gli poteva andare peggio, per fortuna si è arrestato dopo lo scontro sul ciglio della strada.

 Tutto è capitato lungo una strada ufficialmente chiusa al traffico, la provinciale Perdifumo – Ortodonico, nella discesa di Zoppi; raccomandazione (inutile?) a livello amatoriale i ciclisti dovrebbero andare in bici in modo più tranquillo; cercando di evitare questi comportamenti molto pericolosi.
   Giovanni Farzati

Folle discesa in bici con il botto; una passeggiata, lui e lei,  a cavallo di due costosissime biciclette in carbonio, strada tranquilla; un sibilo, gli piomba addosso un ciclista che stava scendendo a fortissima velocità, per i due solo un grande spavento e una bici con una ruota rotta; mentre il ciclista kamikaze che li ha investiti, qualche graffio ma gli poteva andare peggio, per fortuna si è arrestato dopo lo scontro sul ciglio della strada.

 Tutto è capitato lungo una strada ufficialmente chiusa al traffico, la provinciale Perdifumo – Ortodonico, nella discesa di Zoppi; raccomandazione (inutile?) a livello amatoriale i ciclisti dovrebbero andare in bici in modo più tranquillo; cercando di evitare questi comportamenti molto pericolosi.
   Giovanni Farzati