Gli auguri del M5S ad Anna Maria Caso, Assessore esterno a Praiano

0

In qualità di portavoce della lista Praiano M5S e di Consigliere Comunale di opposizione, faccio i miei complimenti e quelli di tutta la lista ad Anna Maria Caso,Assessore che riteniamo possa svolgere al meglio il suo compito istituzionale. Nel merito della sua intervista rilasciata a questa testata, però, su alcuni punti non concordo. Lei parla di Cuccurullo come il più “blasonato” a ricoprire la carica che gli spettava, ma essere il più “blasonato” a mio avviso dovrebbe comportare essere colui che ha ottenuto risulatati migliori durante il suo mandato, e, perdonatemi, lo dico cospargendomi la testa di cenere, a me questo non risulta. Essere il più votato, alcune volte, significa appartenere alla famiglia più numerosa del paese, quindi non sempre è frutto del buon lavoro svolto, come asservo io, nel caso in questione. Quando poi si parla di anteporre con una scelta, come quella dell’ex vice Sindaco di cedere il passo ad Anna Maria Caso, e lo si declina per il “benessere collettivo”, a me sorge un’altro dubbio che contravviene con quanto Anna Maria ha detto prima, ossia riferendosi all’ex Vice Sindaco come il più “blasonato” in quel ruolo. Se per il “benessere collettivo” ha deciso di cedere il posto a Te, Anna Maria, ciò potrebbe significare che in questo suo passato in Amministrazione abbiamo avuto una persona certa di non assolvere al meglio in quel ruolo al suo mandato, altrimenti, perdonami, non vedo il nesso tra le due contrapposte affermazioni.Intanto, per come è stato e per come sarà, ti rinnovo i nostri auguri di buon lavoro, visto la tua vicinanza con tutto ciò che attiene il Sociale, ed auspico il tuo impegno nel fornire ai bambini delle medie “Alfonso Gatto”di Praiano di un luogo adatto dove poter svolgere le discipline che fanno riferimento alla loro educazione fisica, che oggi viene svolta in un cortile a di cemento all’aperto, quando a pochi metri insiste la Palestra Comunale “Gaetano Scirea”. Spero che converrai con me in merito alla risoluzione di questo GRAVE problema che potrebbe da subito trovare il giusto rimedio, portando i bambini nella palestra vicina.

Arturo TerminielloIn qualità di portavoce della lista Praiano M5S e di Consigliere Comunale di opposizione, faccio i miei complimenti e quelli di tutta la lista ad Anna Maria Caso,Assessore che riteniamo possa svolgere al meglio il suo compito istituzionale. Nel merito della sua intervista rilasciata a questa testata, però, su alcuni punti non concordo. Lei parla di Cuccurullo come il più “blasonato” a ricoprire la carica che gli spettava, ma essere il più “blasonato” a mio avviso dovrebbe comportare essere colui che ha ottenuto risulatati migliori durante il suo mandato, e, perdonatemi, lo dico cospargendomi la testa di cenere, a me questo non risulta. Essere il più votato, alcune volte, significa appartenere alla famiglia più numerosa del paese, quindi non sempre è frutto del buon lavoro svolto, come asservo io, nel caso in questione. Quando poi si parla di anteporre con una scelta, come quella dell’ex vice Sindaco di cedere il passo ad Anna Maria Caso, e lo si declina per il “benessere collettivo”, a me sorge un’altro dubbio che contravviene con quanto Anna Maria ha detto prima, ossia riferendosi all’ex Vice Sindaco come il più “blasonato” in quel ruolo. Se per il “benessere collettivo” ha deciso di cedere il posto a Te, Anna Maria, ciò potrebbe significare che in questo suo passato in Amministrazione abbiamo avuto una persona certa di non assolvere al meglio in quel ruolo al suo mandato, altrimenti, perdonami, non vedo il nesso tra le due contrapposte affermazioni.Intanto, per come è stato e per come sarà, ti rinnovo i nostri auguri di buon lavoro, visto la tua vicinanza con tutto ciò che attiene il Sociale, ed auspico il tuo impegno nel fornire ai bambini delle medie “Alfonso Gatto”di Praiano di un luogo adatto dove poter svolgere le discipline che fanno riferimento alla loro educazione fisica, che oggi viene svolta in un cortile a di cemento all’aperto, quando a pochi metri insiste la Palestra Comunale “Gaetano Scirea”. Spero che converrai con me in merito alla risoluzione di questo GRAVE problema che potrebbe da subito trovare il giusto rimedio, portando i bambini nella palestra vicina.

Arturo Terminiello