Conferenza dei sindaci Costa d’ Amalfi. Il sindaco di Praiano Di Martino “Occorre metterla negli Statuti”

0

Una pausa di riflessione per la Conferenza dei sindaci della Costa d’ Amalfi che ancora non ha rinnovato la sua presidenza. Probabile che non sarà Mansi il presidente come si era pensato,  il sindaco di Scala non appartiene al PD che è praticamente il partito di maggioranza dei sindaci della Divina, ma ha anche altri ruoli come quello di Presidente della Comunità Montana dei Monti Lattari. “Ora più che pensare alla Presidenza dovremmo pensare a rivedere l’istituzione – dice il sindaco di Praiano Giovanni Di Martino -, occorrerebbe mettere la conferenza negli statuti dei Comuni per darle un ruolo istituzionale!” Intanto si comincia a pensare a chi possa guidare questo tavolo, fra i papabili il sindaco di Minori Andrea Reale, ma anche Salvatore Di Martino sindaco di Ravello o lo stesso Giovanni Di Martino, si potrebbe avere un presidente della parte ovest della Costiera visto che finora la presidenza è andata sempre ad Est , prima a Maiori e poi a Cetara 

Una pausa di riflessione per la Conferenza dei sindaci della Costa d' Amalfi che ancora non ha rinnovato la sua presidenza. Probabile che non sarà Mansi il presidente come si era pensato,  il sindaco di Scala non appartiene al PD che è praticamente il partito di maggioranza dei sindaci della Divina, ma ha anche altri ruoli come quello di Presidente della Comunità Montana dei Monti Lattari. "Ora più che pensare alla Presidenza dovremmo pensare a rivedere l'istituzione – dice il sindaco di Praiano Giovanni Di Martino -, occorrerebbe mettere la conferenza negli statuti dei Comuni per darle un ruolo istituzionale!" Intanto si comincia a pensare a chi possa guidare questo tavolo, fra i papabili il sindaco di Minori Andrea Reale, ma anche Salvatore Di Martino sindaco di Ravello o lo stesso Giovanni Di Martino, si potrebbe avere un presidente della parte ovest della Costiera visto che finora la presidenza è andata sempre ad Est , prima a Maiori e poi a Cetara