Piano di Sorrento sulla scuola Vincenzo Iaccarino replica e invita a visitare i plessi

0

Piano di Sorrento. Vincenzo Iaccarino replica alle accuse dell’UDC e dell’ex difensore civico Gaetano Maresca che l’hanno attaccato con manifesti e interventi su blog e rilancia in  un articolo pubblicato sul quotidiano Metropolis (in allegato pubblichiamo articolo di metropolis “Usano i bambini come spot…”) nel quale Iaccarino si rivolge direttamente ai due consiglieri provinciali dell’UDC, Pietro Sagristani e Raffaele Apreda, invitandoli a visitare le scuole di Piano per rendersi conto in prima persona di come stanno effettivamente le cose. “Ho saputo che l’invito lo ha accettato già Raffaele Apreda su Face Book e lo farà anche Sagristani – spiega Iaccarino – le opposizioni hanno fatto interventi strumentali sulla vicenda scuola. Se dobbiamo ricostruire tutta la vicenda allora andiamo a verificare le perizie quando sono state presentate e come. Vi sono state due perizie (Gargiulo e Cosenza, attuale assessore Regione Campania, ndr). Se vi fosse una perizia che ci consente di intervenire senza ricostruire la scuola lo faremmo, ma non è stata mai presentata. Ora dobbiamo pensare ai fatti, l’ufficio tecnico sta lavorando ad un progetto preliminare  che verrà sopposto anche al dirigente scolastico. Deve essere una struttura funzionale alle esigenze del territorio. Abbiamo a cuore le sorti delle scuole e l’argomento è al centro della nostra attività amministrativa. Sono contento che  vi sia questa visita da parte di tutta l’Udc così anche chi critica si rende conto di come stanno le cose”.