Praiano NaturArte oggi sul Corriere della Sera nazionale un pezzo di Gian Antonio Stella

0

Praiano NaturArte oggi sul Corriere della Sera nazionale un pezzo di Gian Antonio Stella . La presentazione , con l’inaugurazione, del progetto a Praiano oggi è stata affidata a Ferruccio De Bortoli, editorialista ed ex direttore del Corriere della Sera con il il prof. Luigi Zingales, professore di finanza all’Università di Chicago dott. Fabrizio Barca, economista esperto di politiche di sviluppo territoriale ed ex Ministro per la Coesione territoriale nello splendido scenario dell’hotel Tramonto d’ Oro. Positanonews, il primo quotidiano online della Costiera amalfitana e Penisola sorrentina, lo ha fatto in anteprima un mese fa apprezzandolo, il percorso si snoda da Via Terramare su la Praia dal mare della Costa d’ Amalfi fino al Convento di San Domenico, ed è proprio nel tratto al di sopra della Statale Amalfitana 163 che porta a Sorrento, inerpicandosi per le scalettele e viottoli, fra suggestive villette e B & B, che si ha , secondo noi, il meglio, fino ad arrivare su all’innesto del Sentiero degli dei , a metà strada fra Positano e Agerola, ad un passo dal paradiso, che si ha il meglio.

Praiano NaturArte oggi sul Corriere della Sera nazionale un pezzo di Gian Antonio Stella . La presentazione , con l'inaugurazione, del progetto a Praiano oggi è stata affidata a Ferruccio De Bortoli, editorialista ed ex direttore del Corriere della Sera con il il prof. Luigi Zingales, professore di finanza all'Università di Chicago dott. Fabrizio Barca, economista esperto di politiche di sviluppo territoriale ed ex Ministro per la Coesione territoriale nello splendido scenario dell'hotel Tramonto d' Oro. Positanonews, il primo quotidiano online della Costiera amalfitana e Penisola sorrentina, lo ha fatto in anteprima un mese fa apprezzandolo, il percorso si snoda da Via Terramare su la Praia dal mare della Costa d' Amalfi fino al Convento di San Domenico, ed è proprio nel tratto al di sopra della Statale Amalfitana 163 che porta a Sorrento, inerpicandosi per le scalettele e viottoli, fra suggestive villette e B & B, che si ha , secondo noi, il meglio, fino ad arrivare su all'innesto del Sentiero degli dei , a metà strada fra Positano e Agerola, ad un passo dal paradiso, che si ha il meglio.