Spacciatore di eroina arrestato a Salerno

0

SALERNO. Un salernitano di 34 anni, R.M. le sue iniziali,  è stato arrestato dai “falchi” della Squadra Mobile nel Rione Petrosino, nell’area adibita a parcheggio tra via Irno e lo svincolo della tangenziale. Il 34enne era a bordo del suo scooter ed è stato visto  avvicinarsi ad un’autovettura Seat Altea per cedere una dose di stupefacente e ricevere in cambio una banconota di venti euro. I poliziotti sono subito intervenuti bloccandolo e sequestrando il pacchetto di droga, rivelatasi eroina. Nelle ultime settimane la polizia ha intensificato i controlli antidroga nella zona, dove i residenti hanno segnalato proprio nel parcheggio di via Cucciniello (dove è avvenuto l’arresto) una fiorente piazza di spaccio. Nei giorni scorsi altre quattro persone sono state arrestate sempre a via irno dopo che la loro auto era stata segnalata più volte in zona, appostata in attesa di clienti. Gli arrestati, tre uomini e una donna, sono stati trovati in possesso di 1 kg di hashish confezionato all’interno di un unico panetto, nascosto sotto il sedile lato conducente dell’autovettura.

LA CITTA DI SALERNO

SALERNO. Un salernitano di 34 anni, R.M. le sue iniziali,  è stato arrestato dai "falchi" della Squadra Mobile nel Rione Petrosino, nell’area adibita a parcheggio tra via Irno e lo svincolo della tangenziale. Il 34enne era a bordo del suo scooter ed è stato visto  avvicinarsi ad un’autovettura Seat Altea per cedere una dose di stupefacente e ricevere in cambio una banconota di venti euro. I poliziotti sono subito intervenuti bloccandolo e sequestrando il pacchetto di droga, rivelatasi eroina. Nelle ultime settimane la polizia ha intensificato i controlli antidroga nella zona, dove i residenti hanno segnalato proprio nel parcheggio di via Cucciniello (dove è avvenuto l'arresto) una fiorente piazza di spaccio. Nei giorni scorsi altre quattro persone sono state arrestate sempre a via irno dopo che la loro auto era stata segnalata più volte in zona, appostata in attesa di clienti. Gli arrestati, tre uomini e una donna, sono stati trovati in possesso di 1 kg di hashish confezionato all’interno di un unico panetto, nascosto sotto il sedile lato conducente dell’autovettura.

LA CITTA DI SALERNO