Provicia Salerno: a Tommaso Pellegrino Presidente del Parco Nazionale del Cilento,Vallo di Diano e Alburni e direttivo.

0

Regione Campania – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – A.S.L. Salerno – Ordine dei Medici di Salerno.
Dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza della Diocesi di Teggiano-Policastro appartenente sia all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa della santa Sede di Città del Vaticano con a capo il Gran Maestro Papa Francesco Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica che a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani” oltre ad essere Dirigente Sanitario dell’A.S.L. Salerno in qualità di Referente del Governo delle Agende e delle Liste di Attesa del P.O. di Sapri presso la Direzione Sanitaria all’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali,gli augiri rinnovati in primis all’amico Tommaso Pellegrino dello stesso Vallo di Diano appartenente e Sindaco del Comune di Sassano incontrato varie volte e l’ultima a Silla di Sassano in onore delle Vittime della Strada con il Parroco locale Don Carmine Tropiano e il Vescovo di riferimento Mons. Antonio De Luca. Infatti la la notizia dell’ufficializzazione è arrivata e conclusa il 20 aprile 2016, a Roma in Commissione Ambiente della Camera dei Deputati l’iter burocratico per la nomina di Tommaso Pellegrino a Presidente dell’Area Protetta in questione. Sono stati 35 i partecipanti al voto, di cui 31 hanno votato a favore di Pellegrino (PD, SEL, Nuovo Centro Destra, UDC, Scelta Civica, Forza Italia, Partito Socialista, Lega Nord) . Una grande partecipazione considerando il fatto che al sindaco di Sassano bastavano solo 13 voti per essere eletto a Presidente del Parco. Ora si aspetta il decreto finale da parte del Ministro Galletti che, come da prassi, arriverà tra qualche giorno. Il relatore è stato Tino Iannuzzi che ha seguito passo passo la procedura dalla relazione al voto. Sottolineando che Il Presidente Pellegrino ha subito portato “un sentito ringraziamento per la fiducia che gli è stata data, a cominciare dal Governo, al Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti, il Presidente Vincenzo De Luca, i Parlamentari delle Commissioni Ambiente della Camera e del Senato, in particolare i Parlamentari salernitani e campani che hanno dimostrato sensibilità e grande attenzione – ha detto Pellegrino – adesso possiamo lavorare per un rilancio del Parco che, a mio avviso, rappresenta una grande opportunità per i territori a Sud di Salerno“. Eletti anche i rappresentanti Comunità del Parco. Gli auguri del Cav. De Lisa al Presidente e al direttivo,quindi il 28 aprile 2016 a margine dell’assemblea dei Sindaci della Comunità del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni svoltasi a Vallo della Lucania,ha decretato l’elezione alla carica di Presidente di Salvatore Iannuzzi, primo cittadino di Valle dell’Angelo. “Faccio i miei più vivi auguri al nuovo Presidente Salvatore Iannuzzi, eletto per acclamazione.Dopo il compianto Angelo Vassallo abbiamo finalmente una nuova guida della Comunità, cancellando così lo scetticismo che aleggiava intorno a questa vacatio. Le mie congratulazioni anche al vicepresidente Eros Lamaida Sindaco di Castelnuovo Cilento e ai quattro membri del direttivo, Beniamino Curcio ex Sindaco di Buonabitacolo e primo eletto,Cono D’Elia Sindaco di Morigerati, Rosario Carione Sindaco di Trentinara ed Emanuele Giancarlo Malatesta Sindaco di Omoignano,personalità di spessore che sapranno fare di sicuro un ottimo lavoro“. Un ringraziamento finale Pellegrino lo rivolge ad Amilcare Troiano, commissario dell’Ente fino alla recente nomina del primo cittadino di Sassano:”Troiano ha svolto un lavoro immane in due anni estremamente difficili, è necessario essergliene grati“.Regione Campania – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – A.S.L. Salerno – Ordine dei Medici di Salerno.
Dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza della Diocesi di Teggiano-Policastro appartenente sia all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa della santa Sede di Città del Vaticano con a capo il Gran Maestro Papa Francesco Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica che a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani” oltre ad essere Dirigente Sanitario dell’A.S.L. Salerno in qualità di Referente del Governo delle Agende e delle Liste di Attesa del P.O. di Sapri presso la Direzione Sanitaria all’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali,gli augiri rinnovati in primis all’amico Tommaso Pellegrino dello stesso Vallo di Diano appartenente e Sindaco del Comune di Sassano incontrato varie volte e l’ultima a Silla di Sassano in onore delle Vittime della Strada con il Parroco locale Don Carmine Tropiano e il Vescovo di riferimento Mons. Antonio De Luca. Infatti la la notizia dell’ufficializzazione è arrivata e conclusa il 20 aprile 2016, a Roma in Commissione Ambiente della Camera dei Deputati l’iter burocratico per la nomina di Tommaso Pellegrino a Presidente dell’Area Protetta in questione. Sono stati 35 i partecipanti al voto, di cui 31 hanno votato a favore di Pellegrino (PD, SEL, Nuovo Centro Destra, UDC, Scelta Civica, Forza Italia, Partito Socialista, Lega Nord) . Una grande partecipazione considerando il fatto che al sindaco di Sassano bastavano solo 13 voti per essere eletto a Presidente del Parco. Ora si aspetta il decreto finale da parte del Ministro Galletti che, come da prassi, arriverà tra qualche giorno. Il relatore è stato Tino Iannuzzi che ha seguito passo passo la procedura dalla relazione al voto. Sottolineando che Il Presidente Pellegrino ha subito portato “un sentito ringraziamento per la fiducia che gli è stata data, a cominciare dal Governo, al Ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti, il Presidente Vincenzo De Luca, i Parlamentari delle Commissioni Ambiente della Camera e del Senato, in particolare i Parlamentari salernitani e campani che hanno dimostrato sensibilità e grande attenzione – ha detto Pellegrino – adesso possiamo lavorare per un rilancio del Parco che, a mio avviso, rappresenta una grande opportunità per i territori a Sud di Salerno“. Eletti anche i rappresentanti Comunità del Parco. Gli auguri del Cav. De Lisa al Presidente e al direttivo,quindi il 28 aprile 2016 a margine dell’assemblea dei Sindaci della Comunità del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni svoltasi a Vallo della Lucania,ha decretato l’elezione alla carica di Presidente di Salvatore Iannuzzi, primo cittadino di Valle dell’Angelo. “Faccio i miei più vivi auguri al nuovo Presidente Salvatore Iannuzzi, eletto per acclamazione.Dopo il compianto Angelo Vassallo abbiamo finalmente una nuova guida della Comunità, cancellando così lo scetticismo che aleggiava intorno a questa vacatio. Le mie congratulazioni anche al vicepresidente Eros Lamaida Sindaco di Castelnuovo Cilento e ai quattro membri del direttivo, Beniamino Curcio ex Sindaco di Buonabitacolo e primo eletto,Cono D’Elia Sindaco di Morigerati, Rosario Carione Sindaco di Trentinara ed Emanuele Giancarlo Malatesta Sindaco di Omoignano,personalità di spessore che sapranno fare di sicuro un ottimo lavoro“. Un ringraziamento finale Pellegrino lo rivolge ad Amilcare Troiano, commissario dell’Ente fino alla recente nomina del primo cittadino di Sassano:”Troiano ha svolto un lavoro immane in due anni estremamente difficili, è necessario essergliene grati“.