Salernitana-Lanciano si gioca davanti a una muraglia umana previsti 25000 spettatori, le probabili formazioni

0

SALERNITANA – VIRTUS LANCIANO PROBABILI FORMAZIONI (ore 20:30 diretta Sky e Radio Bussola 24) SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Tuia, Bernardini, Empereur, Rossi; Nalini, Moro, Odjer, Zito; Coda, Donnarumma. A disp. Strakosha, Schiavi, Colombo, Franco, Pollace, Ronaldo, Pestrin, Gatto, Bus. All: Leonardo Menichini. VIRTUS LANCIANO (4-3-2-1): Cragno; Aquilanti, Rigione, Amenta, Di Matteo; Vitale, Bacinovic, Rocca; Marilungo, Di Francesco; Bonazzoli. A disp. Aridità, Boldor, Di Filippo, Di Nicola, Salviato, Giandonato, King, Padovan, Turchi. All: Primo Maragliulo. ARBITRO: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli (Di Iorio/Liberti) IV uomo: Di Giovane Arbitri addizionali: Aureliano e Chiffi Testa al campo. Poi i festeggiamenti. Per non dilapidare il vantaggio maturato sabato, allo stadio Biondi, nella gara d’andata di un playout che, salvo sorpresone, dovrebbe consegnare nelle mani della Salernitana una salvezza a lungo inseguita. Il Lanciano, tuttavia, non ha tirato i remi in barca e va comunque preso con le pinze, per scongiurare spiacevoli sorprese. E veniamo alle scelte dei due allenatori. Che saranno pressoché le stesse operate qualche giorno fa. Sarà ancora 4-4-2 contro 4-3-2-1, con la Salernitana che dinanzi a Terracciano si schiererà con una linea difensiva a quattro formata da Tuia, Bernardini, Empereur ed uno tra Rossi e Franco. Ieri, nel ritiro di Roma, Menichini ha a lungo provato l’ex Pescara ed è per questo favorito. L’elongazione che l’ha costretto ad abbandonare il campo sabato, però, potrebbe dare qualche fastidio e solo pochi minuti prima del fischio d’inizio sarà sciolto il dubbio. A centrocampo, invece, spazio ancora a Nalini, Odjer e Zito: il mediano ghanese farà coppia con Moro – completamente recuperato dopo i dolori alla schiena – “spedendo” Pestrin in panchina. In attacco nessun dubbio, spazio ancora alla coppia Coda-Donnarumma. Al Lanciano, invece, mancheranno lo squalificato Ferrari e l’infortunato Vastola ma rientrano Giandonato e Di Francesco. In porta ci sarà Cragno, con Aquilanti, Rigione, Amenta e Di Matteo in difesa. A centrocampo fiducia a Vitale, Bacinovic e Rocca. Confermato Bonazzoli al centro dell’attacco con Marilungo e Di Francesco a supporto. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky ed in esclusiva radiofonica su Radio Bussola 24 con ampio prepartita dalle ore 19:30. Al termine del match le interviste in diretta radio e sul nostro portale i consueti servizi: tabellino, cronaca, pagelle, curiosità, commenti, fotogallery, notizie ed interviste a caldo dalla sala stampa dello stadio “Arechi”.

fonte solo salerno.it

articolo inserito dal salernitana club costiera amalfitana

SALERNITANA – VIRTUS LANCIANO PROBABILI FORMAZIONI (ore 20:30 diretta Sky e Radio Bussola 24) SALERNITANA (4-4-2): Terracciano; Tuia, Bernardini, Empereur, Rossi; Nalini, Moro, Odjer, Zito; Coda, Donnarumma. A disp. Strakosha, Schiavi, Colombo, Franco, Pollace, Ronaldo, Pestrin, Gatto, Bus. All: Leonardo Menichini. VIRTUS LANCIANO (4-3-2-1): Cragno; Aquilanti, Rigione, Amenta, Di Matteo; Vitale, Bacinovic, Rocca; Marilungo, Di Francesco; Bonazzoli. A disp. Aridità, Boldor, Di Filippo, Di Nicola, Salviato, Giandonato, King, Padovan, Turchi. All: Primo Maragliulo. ARBITRO: Sig. Fabrizio Pasqua di Tivoli (Di Iorio/Liberti) IV uomo: Di Giovane Arbitri addizionali: Aureliano e Chiffi Testa al campo. Poi i festeggiamenti. Per non dilapidare il vantaggio maturato sabato, allo stadio Biondi, nella gara d’andata di un playout che, salvo sorpresone, dovrebbe consegnare nelle mani della Salernitana una salvezza a lungo inseguita. Il Lanciano, tuttavia, non ha tirato i remi in barca e va comunque preso con le pinze, per scongiurare spiacevoli sorprese. E veniamo alle scelte dei due allenatori. Che saranno pressoché le stesse operate qualche giorno fa. Sarà ancora 4-4-2 contro 4-3-2-1, con la Salernitana che dinanzi a Terracciano si schiererà con una linea difensiva a quattro formata da Tuia, Bernardini, Empereur ed uno tra Rossi e Franco. Ieri, nel ritiro di Roma, Menichini ha a lungo provato l’ex Pescara ed è per questo favorito. L’elongazione che l’ha costretto ad abbandonare il campo sabato, però, potrebbe dare qualche fastidio e solo pochi minuti prima del fischio d’inizio sarà sciolto il dubbio. A centrocampo, invece, spazio ancora a Nalini, Odjer e Zito: il mediano ghanese farà coppia con Moro – completamente recuperato dopo i dolori alla schiena – “spedendo” Pestrin in panchina. In attacco nessun dubbio, spazio ancora alla coppia Coda-Donnarumma. Al Lanciano, invece, mancheranno lo squalificato Ferrari e l’infortunato Vastola ma rientrano Giandonato e Di Francesco. In porta ci sarà Cragno, con Aquilanti, Rigione, Amenta e Di Matteo in difesa. A centrocampo fiducia a Vitale, Bacinovic e Rocca. Confermato Bonazzoli al centro dell’attacco con Marilungo e Di Francesco a supporto. La partita sarà trasmessa in diretta televisiva su Sky ed in esclusiva radiofonica su Radio Bussola 24 con ampio prepartita dalle ore 19:30. Al termine del match le interviste in diretta radio e sul nostro portale i consueti servizi: tabellino, cronaca, pagelle, curiosità, commenti, fotogallery, notizie ed interviste a caldo dalla sala stampa dello stadio “Arechi”.

fonte solo salerno.it

articolo inserito dal salernitana club costiera amalfitana