RINASCITA RAVELLESE RINGRAZIA GLI ELETTORI

0

All’indomani di un voto netto ed inequivocabile, è la parola più semplice ed efficace: GRAZIE ad una squadra fantastica che ha lavorato compatta, granitica e all’unisono; GRAZIE ai candidati che hanno portato la nostra proposta fino al cuore dei Ravellesi; GRAZIE agli elettori che ci hanno dato fiducia ed hanno creduto in noi; GRAZIE anche a tutti i Ravellesi che in buona fede hanno creduto ad altri; Tutti hanno permesso l’inizio della Rinascita Ravellese. Daremo ragione, soddisfazione e conto a quanti ci hanno tributato il loro voto, mettendoli nelle condizioni di poter dire, sin dalle prime battute del nostro lavoro: “avevamo ragione noi”, non per rivalsa e presunzione, ma nel solo superiore interesse di Ravello. Sarebbe facile e banale dire oggi: siamo i migliori; lo ha pensato e detto chi ci ha votato, noi lo dimostreremo a tutti. Da subito lavoreremo per far Rinascere Ravello, non ci faremo distrarre da sentimenti di rivalsa e di ritorsioni, non albergano nei nostri cuori e non servono a Ravello. Ma tutto ciò non ci impedirà di essere inflessibili con chi dovesse avere l’ardire di continuare a mentire, e per questo renderemo pubblico tutto quello che fino ad ora ci è stato nascosto. Il nostro NORD sarà unicamente il benessere di tutti e la Rinascita Ravellese. Orienteremo la bussola delle nostre capacità, della nostra esperienza, della nostra giovinezza, del nostro entusiasmo, della nostra onestà, sempre e solo verso quel nord. Ai nostri elettori diciamo: stateci vicino! Ai nostri non elettori diciamo: dateci il beneficio della prova! Ai nostri detrattori diciamo: lasciateci lavorare in concordia e al riparo dall’odio; Sarà per tutti R I N A S C I T A R A V E L L E S

All’indomani di un voto netto ed inequivocabile, è la parola più semplice ed efficace: GRAZIE ad una squadra fantastica che ha lavorato compatta, granitica e all’unisono; GRAZIE ai candidati che hanno portato la nostra proposta fino al cuore dei Ravellesi; GRAZIE agli elettori che ci hanno dato fiducia ed hanno creduto in noi; GRAZIE anche a tutti i Ravellesi che in buona fede hanno creduto ad altri; Tutti hanno permesso l’inizio della Rinascita Ravellese. Daremo ragione, soddisfazione e conto a quanti ci hanno tributato il loro voto, mettendoli nelle condizioni di poter dire, sin dalle prime battute del nostro lavoro: “avevamo ragione noi”, non per rivalsa e presunzione, ma nel solo superiore interesse di Ravello. Sarebbe facile e banale dire oggi: siamo i migliori; lo ha pensato e detto chi ci ha votato, noi lo dimostreremo a tutti. Da subito lavoreremo per far Rinascere Ravello, non ci faremo distrarre da sentimenti di rivalsa e di ritorsioni, non albergano nei nostri cuori e non servono a Ravello. Ma tutto ciò non ci impedirà di essere inflessibili con chi dovesse avere l’ardire di continuare a mentire, e per questo renderemo pubblico tutto quello che fino ad ora ci è stato nascosto. Il nostro NORD sarà unicamente il benessere di tutti e la Rinascita Ravellese. Orienteremo la bussola delle nostre capacità, della nostra esperienza, della nostra giovinezza, del nostro entusiasmo, della nostra onestà, sempre e solo verso quel nord. Ai nostri elettori diciamo: stateci vicino! Ai nostri non elettori diciamo: dateci il beneficio della prova! Ai nostri detrattori diciamo: lasciateci lavorare in concordia e al riparo dall’odio; Sarà per tutti R I N A S C I T A R A V E L L E S