Positano “Smart City”. Parte la manifestazione di interesse per le panchine intelligenti.

0

Positano, Costiera amalfitana. Nella ricerca di news interessanti spulciando nell’albo pretorio abbiamo individuato una delibera di Giunta , la numero 67 dell’amministrazione di Michele De Lucia,  che parla della “manifestazione di interesse” per dotare Positano di “panchine intelligenti”. Sono pochi comuni in Campania che si stanno attrezzando in tal senso, sui due versanti su quello della Costa di Sorrento , a Vico Equense se ne è parlato prima della campagna elettorale che ora infuoca, mentre sulla Costa d’ Amalfi Positano è il primo che ne parla. La panchina intelligente significa in buona sostanza che può essere dotata di servizi per i turisti ed i cittadini, tipo la possibilità di ricaricare i cellulari, la bicicletta a pedalata assistita, i computer portatili, ma da qui anche ad altre possibilità “tecnologicamente avanzate”, come giustamente specificano nella delibera.  Crediamo che sia una delibera “intelligente” questa da perseguire e portare avanti e anche divulgare maggiormente, in genere le cose buone non fanno notizia, ma questa va messa in evidenza e portata avanti.

Positano, Costiera amalfitana. Nella ricerca di news interessanti spulciando nell'albo pretorio abbiamo individuato una delibera di Giunta , la numero 67 dell'amministrazione di Michele De Lucia,  che parla della "manifestazione di interesse" per dotare Positano di "panchine intelligenti". Sono pochi comuni in Campania che si stanno attrezzando in tal senso, sui due versanti su quello della Costa di Sorrento , a Vico Equense se ne è parlato prima della campagna elettorale che ora infuoca, mentre sulla Costa d' Amalfi Positano è il primo che ne parla. La panchina intelligente significa in buona sostanza che può essere dotata di servizi per i turisti ed i cittadini, tipo la possibilità di ricaricare i cellulari, la bicicletta a pedalata assistita, i computer portatili, ma da qui anche ad altre possibilità "tecnologicamente avanzate", come giustamente specificano nella delibera.  Crediamo che sia una delibera "intelligente" questa da perseguire e portare avanti e anche divulgare maggiormente, in genere le cose buone non fanno notizia, ma questa va messa in evidenza e portata avanti.