A DALLAS Tragedia nell’Nba, ucciso il cestista Bryce Dejean-Jones

0

DALLAS. Si indaga sulla morte venerdì sera del cestista Bryce Dejean-Jones, guardia ventitreenne dei New Orleans Pelicans ucciso in una sparatoria a Dallas. Secondo una prima ricostruzione fatta dalla polizia, Dejean-Jones era andato a trovare la madre di sua figlia ma ha sbagliato appartamento; non ricevendo risposta, ha quindi cercato di sfondare la porta; impaurito, l’uomo che invece dormiva all’interno ha preso una pistola e fatto fuoco. Nella sua unica stagione in Nba, conclusasi a febbraio a causa della rottura del polso destro, Dejean-Jones aveva segnato una media di 5,4 punti e 3,4 rimbalzi in 11 partite giocate su 14.

IL GIORNALE DI SICILIA 

 

 

DALLAS. Si indaga sulla morte venerdì sera del cestista Bryce Dejean-Jones, guardia ventitreenne dei New Orleans Pelicans ucciso in una sparatoria a Dallas. Secondo una prima ricostruzione fatta dalla polizia, Dejean-Jones era andato a trovare la madre di sua figlia ma ha sbagliato appartamento; non ricevendo risposta, ha quindi cercato di sfondare la porta; impaurito, l'uomo che invece dormiva all'interno ha preso una pistola e fatto fuoco. Nella sua unica stagione in Nba, conclusasi a febbraio a causa della rottura del polso destro, Dejean-Jones aveva segnato una media di 5,4 punti e 3,4 rimbalzi in 11 partite giocate su 14.

IL GIORNALE DI SICILIA