UNA ANTICA STORIA , UNA LEGGENDA QUASI PERSA , PARLA DI ARANCE , DI RICAMO E DI GESU’ BAMBINO

0

Surriento ( Sorrento ) è famosissima pe ciardine ‘e arance chiu belli do munno accanosciuto , ma ce sta nu perche’ ca nu tutte sanno . All’epoca era usuale ca ‘e femmene e fijiole erano padrone ‘e l’arte do ricamo , mo co l’ago e filo e a’ddo co tombolo . Lavori ca accommenzavano ‘e matina e pa sera erano ” fernute ” almeno in parte . Na vecchiarella n’tenta a ricama ciore a nu bavetto po Ninno do presepio , proprio n’do scurà , fernette a seta e nu putette arricamà l’urdemo ciore , ‘nn era bello , secondo ‘a tradizione a fine jurnata non poter mostrare l’operato . ‘A vecchiarella aisai l’occhie n’cielo e priai ‘o Signore , quando vedette na nuvola ca , pe volere ‘e n’Angelo se facette ciocco , carenne chiano chiano verso a vecchiarella ca prontamente cu nu pizzo do mantesino l’accogliette . Chillo ciocco e nuvola subbit’accommenzai a se ‘ndrezza a seta turciannese a mo ‘e ciore n’goppa ‘o bavetto po Ninno terminando l’operato da nonna . L’angelo incantato da forma de ciore e l’estremo amore nel ricamare da vecchietta ca volle fare dono a Sorrento degli aranceti più belli e profumati al mondo . Rispoli D.

Surriento ( Sorrento ) è famosissima pe ciardine 'e arance chiu belli do munno accanosciuto , ma ce sta nu perche' ca nu tutte sanno . All'epoca era usuale ca 'e femmene e fijiole erano padrone 'e l'arte do ricamo , mo co l'ago e filo e a'ddo co tombolo . Lavori ca accommenzavano 'e matina e pa sera erano " fernute " almeno in parte . Na vecchiarella n'tenta a ricama ciore a nu bavetto po Ninno do presepio , proprio n'do scurà , fernette a seta e nu putette arricamà l'urdemo ciore , 'nn era bello , secondo 'a tradizione a fine jurnata non poter mostrare l'operato . 'A vecchiarella aisai l'occhie n'cielo e priai 'o Signore , quando vedette na nuvola ca , pe volere 'e n'Angelo se facette ciocco , carenne chiano chiano verso a vecchiarella ca prontamente cu nu pizzo do mantesino l'accogliette . Chillo ciocco e nuvola subbit'accommenzai a se 'ndrezza a seta turciannese a mo 'e ciore n'goppa 'o bavetto po Ninno terminando l'operato da nonna . L'angelo incantato da forma de ciore e l'estremo amore nel ricamare da vecchietta ca volle fare dono a Sorrento degli aranceti più belli e profumati al mondo . Rispoli D.