Domenico Manzione, sottosegretario agli Interni, ad ..incostieraamalfitana.it

0

Domenico Manzione, sottosegretario agli Interni, ad ..incostieraamalfitana.it

A Minori il 3 Giugno il Premio Libri…onorevoli per “In fuga”, romanzo sull’immigrazione

Sarà Domenico Manzione, sottosegretario del Ministero degli Interni del governo Renzi, l’ospite “letterario” della 10a edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo Venerdì 3 Giugno, ore 20.00, a Minori in Piazza Cantilena.

Magistrato dal 1983, Manzione ha esercitato le funzioni di Sostituto presso la procura di Monza, di Lucca, e, in applicazione, presso la procura distrettuale e generale di Firenze. È stato addetto all’ufficio legislativo del Ministero della Giustizia dal 1999 al 2001, partecipando a numerose commissioni di studio per la riforma del codice processuale e penale sostanziale, nonché a gruppi di lavoro preparatori della legislazione UE. Nel 2009 è stato nominato procuratore della Repubblica di Alba. Nel 2012 è stato designato dal Consiglio Superiore della Magistratura quale componente del comitato direttivo della Scuola superiore della Magistratura. Il 2 maggio 2013 viene nominato Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Interno sotto il Ministro Angelino Alfano nel governo Letta. Confermato successivamente allo stesso incarico dal governo Renzi.

Al Sottosegretario sarà consegnato il Premio “Libri…onorevoli”, penna in argento offerta dall’Arturo Bascetta Edizioni per il libro “In fuga” (Pacini Fazzi): Azub ha sedici anni, è nato in un villaggio della Nigeria nord-occidentale, non lontano da Baqa e tutto il poco che aveva gli fu tolto “una bellissima sera di primavera, quando il tempo si fermò”. Azub “non avrebbe mai dimenticato, dentro l’angolo più profondo e nascosto del suo essere e delle sue viscere, quel rumore terrificante, sordo e scricchiolante al tempo stesso, della lama di acciaio che si abbatte sul dorso di un essere umano trinciando carni e ossa e aprendo squarci raccapriccianti su quel che rimaneva del corpo di quegli uomini e dell’umanità tutta”. E’ la tragedia della violenza che ha segnato il suo popolo e la sua vita costringendolo ad una fuga verso la salvezza. Una fuga che è emblema di tante fughe, insidiata da nuove violenze, da subdole e false proposte di riscatto, da troppi soprusi. Uno sguardo pietoso quello che Domenico Manzione rivolge ad Azub rendendo partecipe il lettore della sofferenza, della violenza subita che si nasconde dietro i volti dei tanti giovani che le nostre coste accolgono.

Il Sottosegretario sarà intervistato dal direttore organizzativo della 10a edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, Alfonso Bottone, con le sottolineature musicali di Alfonso Lembo, Rino Ruocco e Carolina Giordano. Nel corso della serata sarà possibile anche rispondere ai test proposti da Dante De Rosa sui “vizi capitali”, che avviano il progetto “Vizi in Piazza”, inserito nel programma della 10a edizione di ..incostieramalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo.

Per informazioni www.incostieraamalfitana.it

Domenico Manzione, sottosegretario agli Interni, ad ..incostieraamalfitana.it

A Minori il 3 Giugno il Premio Libri…onorevoli per “In fuga”, romanzo sull’immigrazione

Sarà Domenico Manzione, sottosegretario del Ministero degli Interni del governo Renzi, l’ospite “letterario” della 10a edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo Venerdì 3 Giugno, ore 20.00, a Minori in Piazza Cantilena.

Magistrato dal 1983, Manzione ha esercitato le funzioni di Sostituto presso la procura di Monza, di Lucca, e, in applicazione, presso la procura distrettuale e generale di Firenze. È stato addetto all'ufficio legislativo del Ministero della Giustizia dal 1999 al 2001, partecipando a numerose commissioni di studio per la riforma del codice processuale e penale sostanziale, nonché a gruppi di lavoro preparatori della legislazione UE. Nel 2009 è stato nominato procuratore della Repubblica di Alba. Nel 2012 è stato designato dal Consiglio Superiore della Magistratura quale componente del comitato direttivo della Scuola superiore della Magistratura. Il 2 maggio 2013 viene nominato Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno sotto il Ministro Angelino Alfano nel governo Letta. Confermato successivamente allo stesso incarico dal governo Renzi.

Al Sottosegretario sarà consegnato il Premio “Libri…onorevoli”, penna in argento offerta dall’Arturo Bascetta Edizioni per il libro “In fuga” (Pacini Fazzi): Azub ha sedici anni, è nato in un villaggio della Nigeria nord-occidentale, non lontano da Baqa e tutto il poco che aveva gli fu tolto “una bellissima sera di primavera, quando il tempo si fermò”. Azub “non avrebbe mai dimenticato, dentro l’angolo più profondo e nascosto del suo essere e delle sue viscere, quel rumore terrificante, sordo e scricchiolante al tempo stesso, della lama di acciaio che si abbatte sul dorso di un essere umano trinciando carni e ossa e aprendo squarci raccapriccianti su quel che rimaneva del corpo di quegli uomini e dell’umanità tutta”. E’ la tragedia della violenza che ha segnato il suo popolo e la sua vita costringendolo ad una fuga verso la salvezza. Una fuga che è emblema di tante fughe, insidiata da nuove violenze, da subdole e false proposte di riscatto, da troppi soprusi. Uno sguardo pietoso quello che Domenico Manzione rivolge ad Azub rendendo partecipe il lettore della sofferenza, della violenza subita che si nasconde dietro i volti dei tanti giovani che le nostre coste accolgono.

Il Sottosegretario sarà intervistato dal direttore organizzativo della 10a edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, Alfonso Bottone, con le sottolineature musicali di Alfonso Lembo, Rino Ruocco e Carolina Giordano. Nel corso della serata sarà possibile anche rispondere ai test proposti da Dante De Rosa sui “vizi capitali”, che avviano il progetto “Vizi in Piazza”, inserito nel programma della 10a edizione di ..incostieramalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo.

Per informazioni www.incostieraamalfitana.it