POSITANO ODISSEA TRAFFICO, UNA TRAGEDIA INTOLLERABILE . FILE FINO A TORDIGLIANO

0

Un serpente di auto, pullman, furgoni e ciclomotori ha avvolto nelle sue spire infernali il nostro paese. Positano giornata da dimenticare oggi venerdì tre giugno. La perla della Costiera amalfitana soffocata dal traffico, con file paurose. Questa mattina erano chilometri sulla Statale Amalfitana 163 fino a Tordigliano, nel territorio di Vico Equense. Cosa mai vista a nostra memoria. Pazzesco anche il traffico interno e verso Praiano e ritorno. La cosa è intollerabile per un territorio tutelato dall’Unesco. Bisogna lanciare un grido d’allarme, non si può accettare quello che è avvenuto oggi. Il paese soffre da giorni, ed anche questo è inaccettabile, ma oggi si è superata ogni misura. Bisogna reagire 

Un serpente di auto, pullman, furgoni e ciclomotori ha avvolto nelle sue spire infernali il nostro paese. Positano giornata da dimenticare oggi venerdì tre giugno. La perla della Costiera amalfitana soffocata dal traffico, con file paurose. Questa mattina erano chilometri sulla Statale Amalfitana 163 fino a Tordigliano, nel territorio di Vico Equense. Cosa mai vista a nostra memoria. Pazzesco anche il traffico interno e verso Praiano e ritorno. La cosa è intollerabile per un territorio tutelato dall'Unesco. Bisogna lanciare un grido d'allarme, non si può accettare quello che è avvenuto oggi. Il paese soffre da giorni, ed anche questo è inaccettabile, ma oggi si è superata ogni misura. Bisogna reagire