Praiano, Salvatore Gagliano “Non ho interesse a fare il Commissario della FIGC Campania”

0

Praiano,  Costiera amalfitana . Riceviamo e pubblichiamo un intervento di Salvatore Gagliano sull’ipotesi, sollevata da diversi organi di stampa, di voler puntare al ruolo di commissario da parte di Salvatore Gagliano .  Egregio Direttore, Le sarei molto grato se con analoga rilevanza potesse chiarire il mio assoluto disinteresse a svolgere il ruolo di Commissario Straordinario della FIGC Campania, dopo le dimissioni del N.H. Dr Paolo De Fiore già presidente del Tribunale di Roma. Io ho assunto un impegno, che manterrò’, con il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio ed il Presidente della FIGC LND Prof. Antonio Cosentino, a svolgere il ruolo di Vice Commissario Vicario con specifica delega a tutta l’attività’ agonistica, ruolo che sto svolgendo dal settembre 2015. I miei elevati impegni di lavoro, e la distanza da Napoli, non mi consentirebbero affatto una presenza assidua al Comitato Regionale Campano della FIGC, a differenza del ruolo di Vice Presidente vicario. Pertanto il mio augurio è che giovedì prossimo la nomina del nuovo commissario sia di grande spessore, per consentirmi di continuare in questo gravoso ed impegnativo compito, di collaborare con l’intento di riportare ad una gestione ordinaria il calcio campano. Grazie Salvatore Gagliano

Praiano,  Costiera amalfitana . Riceviamo e pubblichiamo un intervento di Salvatore Gagliano sull'ipotesi, sollevata da diversi organi di stampa, di voler puntare al ruolo di commissario da parte di Salvatore Gagliano .  Egregio Direttore, Le sarei molto grato se con analoga rilevanza potesse chiarire il mio assoluto disinteresse a svolgere il ruolo di Commissario Straordinario della FIGC Campania, dopo le dimissioni del N.H. Dr Paolo De Fiore già presidente del Tribunale di Roma. Io ho assunto un impegno, che manterrò', con il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio ed il Presidente della FIGC LND Prof. Antonio Cosentino, a svolgere il ruolo di Vice Commissario Vicario con specifica delega a tutta l'attività' agonistica, ruolo che sto svolgendo dal settembre 2015. I miei elevati impegni di lavoro, e la distanza da Napoli, non mi consentirebbero affatto una presenza assidua al Comitato Regionale Campano della FIGC, a differenza del ruolo di Vice Presidente vicario. Pertanto il mio augurio è che giovedì prossimo la nomina del nuovo commissario sia di grande spessore, per consentirmi di continuare in questo gravoso ed impegnativo compito, di collaborare con l'intento di riportare ad una gestione ordinaria il calcio campano. Grazie Salvatore Gagliano