Una cena “a quattro mani” a La Pergola del Bellevue Syrene di Sorrento . BMW , che passione

0

Un tempio della cucina e della ricettività alberghiera con la passione della BMW che abbiamo avuto la fortuna di capire grazie ad un fantastico tavolo di appassionati, fra questi l’avvocato Siniscalchi di Napoli, esperto in diritto societario, un cardiologo di Avellino che lavora a Polla, il responsabile della BMW in Campania e le loro mogli e compagne. Ieri sera abbiamo provato la passione vera per  i motori e un percorso di gusta di alta qualità. E’ stato  un viaggio di gola e di fascino, quello proposto dalla prestigiosa associazione Relais & Châteaux e che ha interessato, in occasione del Gourmet Festival Italia 2016, ventiquattro tra hotel e ristoranti, dal Nord al Sud Italia. Il 6 aprile  Sorrento è stata la protagonista dell’undicesima tappa, grazie al cinque stelle Bellevue Syrene 1820. Una cena “a quattro mani” aperta al pubblico, con un numero limitato di ospiti, nel corso della quale  si sono uniti i saperi dello chef Emanuele Mazzella, del ristorante Vespasia (R&C Palazzo Seneca di Norcia), fresco della stella Michelin e quelli di Ivan Ruocco, giovane e talentuoso cuoco de La Pergola, il ristorante del Bellevue Syrene 1820. Tra le proposte dei due chef, le “Tagliatelle di calamaro verace grigliato, salsa della sua testa e il suo nero”, firmato da Ivan Ruocco e “Pasta, piselli e gamberi rossi…Ricordo di una pasta e piselli”, presentato da Emanuele Mazzella.

La cena ha avuto un welcome cocktail targato Moët & Chandon, seguito da cinque portate. Specialità campane e umbre, rivisitate dagli chef. Non solo cucina di altissima qualità per questa edizione del Gourmet Festival,  ma anche una sorpresa in serbo per gli amanti delle BMW: con  3 modelli: la BMW i8, BMW 750Li xDrive e la BMW 640d xDrive Gran Coupé.  A supporto del test drive, un istruttore di guida, hostess e steward. 

Un tempio della cucina e della ricettività alberghiera con la passione della BMW che abbiamo avuto la fortuna di capire grazie ad un fantastico tavolo di appassionati, fra questi l'avvocato Siniscalchi di Napoli, esperto in diritto societario, un cardiologo di Avellino che lavora a Polla, il responsabile della BMW in Campania e le loro mogli e compagne. Ieri sera abbiamo provato la passione vera per  i motori e un percorso di gusta di alta qualità. E' stato  un viaggio di gola e di fascino, quello proposto dalla prestigiosa associazione Relais & Châteaux e che ha interessato, in occasione del Gourmet Festival Italia 2016, ventiquattro tra hotel e ristoranti, dal Nord al Sud Italia. Il 6 aprile  Sorrento è stata la protagonista dell’undicesima tappa, grazie al cinque stelle Bellevue Syrene 1820. Una cena “a quattro mani” aperta al pubblico, con un numero limitato di ospiti, nel corso della quale  si sono uniti i saperi dello chef Emanuele Mazzella, del ristorante Vespasia (R&C Palazzo Seneca di Norcia), fresco della stella Michelin e quelli di Ivan Ruocco, giovane e talentuoso cuoco de La Pergola, il ristorante del Bellevue Syrene 1820. Tra le proposte dei due chef, le “Tagliatelle di calamaro verace grigliato, salsa della sua testa e il suo nero”, firmato da Ivan Ruocco e “Pasta, piselli e gamberi rossi…Ricordo di una pasta e piselli”, presentato da Emanuele Mazzella.

La cena ha avuto un welcome cocktail targato Moët & Chandon, seguito da cinque portate. Specialità campane e umbre, rivisitate dagli chef. Non solo cucina di altissima qualità per questa edizione del Gourmet Festival,  ma anche una sorpresa in serbo per gli amanti delle BMW: con  3 modelli: la BMW i8, BMW 750Li xDrive e la BMW 640d xDrive Gran Coupé.  A supporto del test drive, un istruttore di guida, hostess e steward.