Amalfi arresti per droga . Alfonso Minutolo “Dopo i fatti di oggi , silenzio e attendiamo il lavoro dei giudici”

0

La Costiera amalfitana sconvolta dagli arresti dell’operazione “Isola Felice” dei Carabinieri con arresti ad Amalfi, Ravello, Atrani, Scala, Conca e Agerola , coinvolti anche giovani del posto, sulla vicenda interviene Alfonso Minutolo con una riflessione che vogliamo pubblicare su Positanonews per la sua incisività ” Dopo i fatti di oggi la migliore cosa da fare è stare in silenzio ed attendere che il lavoro delle autorità giudiziarie si concluda. Comunque vadano a finire le cose, bisogna tenere presente che i luoghi deputati al giudizio delle persone non sono le strade ma le aule dei tribunali. Qui purtroppo non si tratta di piccoli episodi legati ad una bravata o ad un colpo di testa, ma di un fenomeno che non è solo delinquenziale ma anche sociale. Suggerisco pertanto, anche per rispetto verso le famiglie coinvolte che sono composte da persone per bene, di dedicarci alla riflessione ed alla meditazione anziché darci alle prediche di rito “

La Costiera amalfitana sconvolta dagli arresti dell'operazione "Isola Felice" dei Carabinieri con arresti ad Amalfi, Ravello, Atrani, Scala, Conca e Agerola , coinvolti anche giovani del posto, sulla vicenda interviene Alfonso Minutolo con una riflessione che vogliamo pubblicare su Positanonews per la sua incisività " Dopo i fatti di oggi la migliore cosa da fare è stare in silenzio ed attendere che il lavoro delle autorità giudiziarie si concluda. Comunque vadano a finire le cose, bisogna tenere presente che i luoghi deputati al giudizio delle persone non sono le strade ma le aule dei tribunali. Qui purtroppo non si tratta di piccoli episodi legati ad una bravata o ad un colpo di testa, ma di un fenomeno che non è solo delinquenziale ma anche sociale. Suggerisco pertanto, anche per rispetto verso le famiglie coinvolte che sono composte da persone per bene, di dedicarci alla riflessione ed alla meditazione anziché darci alle prediche di rito "

Lascia una risposta