Amalfi laurea Isabella Gargano, un grande 110 e lode

0

Amalfi Martedi 29 Marzo 2016, presso l’aula delle Lauree “Nicola Cilento” dell’Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, la candidata Isabella Gargano di Vettica Minore di Amalfi, ha discusso brillantemente, con un bel 110 e lode, la sua tesi di laurea dal titolo: “Fenomenologia dell’aggressività e interventi didattici sul ciclo dei processi di insorgenza” Relatore il Prof. Dott. Felice Corona, Correlatore Prof.ssa Tonia De Giuseppe “La tesi mette in evidenza come sia possibile intervenire in modo psico-educativo, con buone probabilità di successo, nei comportamenti-problema di persone anche con un deficit intellettivo come l’autismo. Naturalmente, questo non significa illudersi di risolvere ogni problema o che tutto possa essere capito o spiegato con semplici leggi, così come successo e risultati positivi non vuol dire la semplice eliminazione del comportamento-problema. Un vero intervento psico-educativo-didattico non distrugge, ma crea nuove modalità, più evolute, di espressione e comunicazione. Si può parlare di successo, infatti, quando il comportamento aggressivo è stato sostituito da comportamenti più evoluti, non quando esso non si manifesta più: se puntiamo solo all’eliminazione di quel determinato comportamento aggressivo, questo ritornerà in altra forma, perché non abbiamo affrontato il senso e la funzione reale del comportamento stesso”. “Le schede operative, poste alla fine dell’ultimo capitolo, permettono una visione chiara, schematica e concreta di modelli adottabili con alunni aggressivi, sia nell’ambito dell’apprendimento, sia relativi al miglioramento del comportamento pro-sociale e al lavoro cooperativo”. Grande ovviamente la soddisfazione dei genitori. Il suo papà ha così commentato: Isabella è una grande sportiva e ama molto la canoa. Il risultato di oggi è più grande di una qualsiasi vittoria sportiva, grazie Isabella.

Amalfi Martedi 29 Marzo 2016, presso l’aula delle Lauree “Nicola Cilento” dell’Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione, la candidata Isabella Gargano di Vettica Minore di Amalfi, ha discusso brillantemente, con un bel 110 e lode, la sua tesi di laurea dal titolo: “Fenomenologia dell’aggressività e interventi didattici sul ciclo dei processi di insorgenza” Relatore il Prof. Dott. Felice Corona, Correlatore Prof.ssa Tonia De Giuseppe “La tesi mette in evidenza come sia possibile intervenire in modo psico-educativo, con buone probabilità di successo, nei comportamenti-problema di persone anche con un deficit intellettivo come l’autismo. Naturalmente, questo non significa illudersi di risolvere ogni problema o che tutto possa essere capito o spiegato con semplici leggi, così come successo e risultati positivi non vuol dire la semplice eliminazione del comportamento-problema. Un vero intervento psico-educativo-didattico non distrugge, ma crea nuove modalità, più evolute, di espressione e comunicazione. Si può parlare di successo, infatti, quando il comportamento aggressivo è stato sostituito da comportamenti più evoluti, non quando esso non si manifesta più: se puntiamo solo all’eliminazione di quel determinato comportamento aggressivo, questo ritornerà in altra forma, perché non abbiamo affrontato il senso e la funzione reale del comportamento stesso”. “Le schede operative, poste alla fine dell’ultimo capitolo, permettono una visione chiara, schematica e concreta di modelli adottabili con alunni aggressivi, sia nell’ambito dell’apprendimento, sia relativi al miglioramento del comportamento pro-sociale e al lavoro cooperativo”. Grande ovviamente la soddisfazione dei genitori. Il suo papà ha così commentato: Isabella è una grande sportiva e ama molto la canoa. Il risultato di oggi è più grande di una qualsiasi vittoria sportiva, grazie Isabella.