Sant’Agnello non diventerà Sorrento, problemi fra Negri e Giglio ?

0

Crisi fra Negri e Giglio? Il Sant’Agnello ( giornalisticamente F. C. Sorrento , ma la denominazione ufficiale è ancora Sant’Agnello ) non diventerà Sorrento? Sono queste le domande che girano sul web su voci, non smentite, di una rottura fra i due . Il Sant’Agnello doveva fare sfracelli ma è secondo dietro al Nocera e deve sperare solo nel San Vito Positano , che riceve i molossi nell’ultima giornata, per cercare di riagganciarli al primo posto. Dopo ci sarà il tour de force dei play off che vanno dalla Campania alla Sicilia con squadre toste. Sono varie le questioni aperte, il settore giovanile, per esempio, che in genere è il più remunerativo, rimasto a Sant’Agnello, ma forse anche la mancata marcia trionfale e i tifosi che sono rimasti legati ai tradizionali rossoneri del Sorrento originale,  anche se sono in fondo classifica. Il rischio è che il nome Sorrento, anche a causa di questa divisione, scomparirà anche dalla promozione e andrà nel punto più basso di sempre della sua storia calcistica.

Crisi fra Negri e Giglio? Il Sant'Agnello ( giornalisticamente F. C. Sorrento , ma la denominazione ufficiale è ancora Sant'Agnello ) non diventerà Sorrento? Sono queste le domande che girano sul web su voci, non smentite, di una rottura fra i due . Il Sant'Agnello doveva fare sfracelli ma è secondo dietro al Nocera e deve sperare solo nel San Vito Positano , che riceve i molossi nell'ultima giornata, per cercare di riagganciarli al primo posto. Dopo ci sarà il tour de force dei play off che vanno dalla Campania alla Sicilia con squadre toste. Sono varie le questioni aperte, il settore giovanile, per esempio, che in genere è il più remunerativo, rimasto a Sant'Agnello, ma forse anche la mancata marcia trionfale e i tifosi che sono rimasti legati ai tradizionali rossoneri del Sorrento originale,  anche se sono in fondo classifica. Il rischio è che il nome Sorrento, anche a causa di questa divisione, scomparirà anche dalla promozione e andrà nel punto più basso di sempre della sua storia calcistica.

Lascia una risposta