Da Positano il Globalismo Affettivo si diffonde in Campania.

0

Apprendiamo con grande piacere che il CSA di Salerno organizza, per il prossimo 9 aprile, un seminario formativo gratuito sul metodo di letto-scrittura del “Globalismo Affettivo”, ideato dal maestro Vito De Lillo e rivolto ai docenti della Scuola dell’Infanzia e Primaria e ai docenti di sostegno.
L’I.C.S. “Lucantonio Porzio” è stata la prima istituzione scolastica in Campania ad aver creduto in questo metodo sperimentale, introdotto due anni fa dalla D.S. Rita Parlato, nelle scuole dell’Infanzia di Positano e Praiano con risultati sorprendenti! Dopo il primo anno dedicato alla formazione dei docenti, infatti, i bambini iscritti alla scuola dell’Infanzia hanno potuto trarre vantaggi evidenti da un metodo che è scientificamente validato anche per i casi di disabilità, e che, in breve tempo, insegna a riconoscere i grafemi e a leggerli, consentendo anche di prevenire forme di disgrafia e dislalia.
Il “GLOBALISMO AFFETTIVO”, attraverso graduali e naturali passaggi, consente la maturazione di livelli sempre più appropriati di coscientizzazione mimico-gestuale, emotiva e cognitiva, favorendo lo sviluppo delle funzioni mentali alla base non solo della letto-scrittura ma della metacognizione in generale.
Il seguente video illustra le attività svolte nelle scuole dell’Infanzia di Positano, Montepertuso e Praiano durante lo scorso anno e testimonia l’entusiasmo dei genitori per questo metodo: https://youtu.be/5LkuxTYtcf8
Per approfondimenti consultate il sito: http://www.globalismoaffettivo.it/home.html
La Dirigente Scolastica prof.ssa Stefania AstaritaApprendiamo con grande piacere che il CSA di Salerno organizza, per il prossimo 9 aprile, un seminario formativo gratuito sul metodo di letto-scrittura del “Globalismo Affettivo”, ideato dal maestro Vito De Lillo e rivolto ai docenti della Scuola dell’Infanzia e Primaria e ai docenti di sostegno.
L’I.C.S. “Lucantonio Porzio” è stata la prima istituzione scolastica in Campania ad aver creduto in questo metodo sperimentale, introdotto due anni fa dalla D.S. Rita Parlato, nelle scuole dell’Infanzia di Positano e Praiano con risultati sorprendenti! Dopo il primo anno dedicato alla formazione dei docenti, infatti, i bambini iscritti alla scuola dell’Infanzia hanno potuto trarre vantaggi evidenti da un metodo che è scientificamente validato anche per i casi di disabilità, e che, in breve tempo, insegna a riconoscere i grafemi e a leggerli, consentendo anche di prevenire forme di disgrafia e dislalia.
Il “GLOBALISMO AFFETTIVO”, attraverso graduali e naturali passaggi, consente la maturazione di livelli sempre più appropriati di coscientizzazione mimico-gestuale, emotiva e cognitiva, favorendo lo sviluppo delle funzioni mentali alla base non solo della letto-scrittura ma della metacognizione in generale.
Il seguente video illustra le attività svolte nelle scuole dell’Infanzia di Positano, Montepertuso e Praiano durante lo scorso anno e testimonia l’entusiasmo dei genitori per questo metodo: https://youtu.be/5LkuxTYtcf8
Per approfondimenti consultate il sito: http://www.globalismoaffettivo.it/home.html
La Dirigente Scolastica prof.ssa Stefania Astarita