Piano di Sorrento. Ritorna l´appuntamento con ´Internet. Cineforum´

0

Piano di Sorrento. Ritorna  il consueto appuntamento del mercoledì con l’INTERNET.CINEFORUM.
Questa volta la fortunata rassegna cinematografica e gastronomica, promossa dal Gran Caffè Marianiello con la collaborazione del circolo Endas “Penisola sorrentina” onlus ed il Patrocinio della Città di Piano di Sorrento e dell’Università della cucina mediterranea, si sdoppia in due con una serie di significative novità.
Ogni mercoledì, a partire dal 6 ottobre 2010 alle ore 20.00, ci sarà il consueto incontro con l’ospite (un giornalista, uno scrittore, un premio Nobel, un docente universitario…) che presenterà un suo libro e verrà intervistato dal pubblico.
Se verrà di persona l’incontro si svolgerà presso il Centro culturale comunale, se invece interverrà via internet in video conferenza l’appuntamento si terrà presso il Gran Caffè Marianiello.
Seguirà la proiezione di un film legato alla tematica della serata con una divertente novità. Sarà infatti lo stesso pubblico a scegliere di volta in volta, con alzata di mano, la pellicola  da vedere tra le due proposte.
Si chiuderà con la cena presso il Gran Caffè Marianiello, occasione per commentare il film.
Dunque un cineforum, un salotto letterario-filosofico e qualcosa di più. Le serate saranno occasionalmente  allietate da interventi musicali di artisti emergenti.
Un grande sforzo organizzativo che è stato ben apprezzato dal sindaco di Piano di Sorrento prof. Giovanni Ruggiero e dal dirigente dell’Ufficio Cultura Dott. Carlo Pepe.
Il programma della prima serie di incontri inizierà il 6 ottobre e si concluderà il 12 gennaio 2011.
Le personalità del mondo della cultura, dell’arte e della ricerca invitati ai nostri “cenacoli letterari” – afferma il direttore artistico della rassegna Antonio Volpe – sono tutti di gran livello, con uno spazio anche per gli esordienti. Accanto a premi Nobel come la statunitense  Elinor Ostrom e l’italiana Levi Montalcini, ci saranno scrittori e giornalisti come Gigi Di Fiore, Piero Ricca, Marcello D’Orta, Carmen Covito, Olimpia Ammendola, Giuseppe Pagliara, Marco Apolloni, docenti universitari come il filosofo Franco Riva, lo psichiatra Ignazio Senatore, la psicologa Chiara Simonelli, il pedagogista Ugo Avalle, il massmediologo canadese Derrick De Kerckhove, europarlamentari come Magdi Cristiano Allam, l’ex giudice Senatore  Ferdinando Imposimato, il maestro di Yoga tantrico e meditazione Giorgio Cerquetti, l’ex direttore di Civiltà cattolica Padre Bartolomeo Sorge…
I film proposti sono tutti dei piccoli capolavori, spesso poco noti al grande pubblico selezionati con cura tenendo conto del tema di ciascuna serata(Problematiche dell’infanzia e dell’adolescenza, Partecipazione e responsabilità, I diritti civili negati, Disagio e diversabilità, La scuola, La conoscenza come bene comune, L’Unità d’Italia in occasione del 150° anniversario, L’interculturalità ed il confronto con altre civiltà, Immigrazione ed accoglienza, Dalla parte degli ultimi, Le pari opportunità, La lotta alle mafie, Gli anni di piombo ed il terrorismo internazionale…).
La formula, nata con successo l’anno scorso, viene riproposta anche quest’anno: alcuni ospiti infatti interverranno  in video conferenza  dall’estero (Stati Uniti, Cina, Russia, città europee…) a rimarcare il carattere interculturale del progetto.
Un’occasione unica ed originale per stare insieme, discutere e confrontarsi con personaggi famosi su tematiche d’attualità, vedere un buon film e gustare il menù preparato con cura da Nello Russo del Gran Caffè Marianiello.
Poi il 19 gennaio 2011 seguirà la seconda serie di incontri che si concluderanno all’inizio di maggio.

In allegato il programma

A.C.