La vietrese Marina PELLEGRINO SU PODIO ‘ROMANTIC MUSIC’ A NEW YORK

0

La Campania esporta la grande musica all’estero. La giovane salernitana Marina Pellegrino, vincitrice della Menzione d’onore dell’American Protégé International Competition of Romantic Music 2015, si esibirà il 19 marzo nella Weill Recital Hall della Carnegie Hall di New York. La 25enne di Vietri sul Mare, è l’unica italiana a salire sul podio dell’American Protégé International Competition of Romantic Music 2015: si è avvicinata allo studio del pianoforte all’età di 11 anni sotto la guida della madre Nella Pinto, nel 2010, si è diplomata con 10 lode e menzione al Conservatorio D.Cimarosa (Avellino) con il Maestro Francesco Nicolosi poi il grande salto nazionale internazionale.

Antonio Di GiovanniLa Campania esporta la grande musica all’estero. La giovane salernitana Marina Pellegrino, vincitrice della Menzione d’onore dell’American Protégé International Competition of Romantic Music 2015, si esibirà il 19 marzo nella Weill Recital Hall della Carnegie Hall di New York. La 25enne di Vietri sul Mare, è l’unica italiana a salire sul podio dell’American Protégé International Competition of Romantic Music 2015: si è avvicinata allo studio del pianoforte all’età di 11 anni sotto la guida della madre Nella Pinto, nel 2010, si è diplomata con 10 lode e menzione al Conservatorio D.Cimarosa (Avellino) con il Maestro Francesco Nicolosi poi il grande salto nazionale internazionale.

Antonio Di Giovanni