Praiano accusa di abusi edilizi, rinviata udienza penale. Sospesioni dal Tar per Costa Diva

0

Praiano, Costiera amalfitana. Rinviata la causa per abusi edilizi all’albergo Costa Diva tenutosi davanti al Tribunale penale di Salerno qualche giorno fa,  il 23 febbraio  . La struttura di Filippo e Caterina Milo,  è comunque operante in quanto il Tar Campania ha sospeso i provvedimenti amministrativi emanati dal sindaco Giovanni Di Martino di cui abbiamo parlato,   due ordinanze firmate dall’architetto Francesco Saverio Cannavale responsabile dell’UTC. Una revoca in autotutela del permesso di costruire in sanatoria, ed un diniego di istanza di condono edilizio con relativa ordinanza di abbattimento per le opere oggetto del condono stesso, atti sottoposti a ricorsi con sospensiva che ne consentono l’operatività e il funzionamento dell’attivià.

Praiano, Costiera amalfitana. Rinviata la causa per abusi edilizi all'albergo Costa Diva tenutosi davanti al Tribunale penale di Salerno qualche giorno fa,  il 23 febbraio  . La struttura di Filippo e Caterina Milo,  è comunque operante in quanto il Tar Campania ha sospeso i provvedimenti amministrativi emanati dal sindaco Giovanni Di Martino di cui abbiamo parlato,   due ordinanze firmate dall'architetto Francesco Saverio Cannavale responsabile dell'UTC. Una revoca in autotutela del permesso di costruire in sanatoria, ed un diniego di istanza di condono edilizio con relativa ordinanza di abbattimento per le opere oggetto del condono stesso, atti sottoposti a ricorsi con sospensiva che ne consentono l'operatività e il funzionamento dell'attivià.