Cannavacciulo casa a Vico beauty center Meta di Sorrento e cucina stavo bene, la televisione? Tutta colpa di mia moglie

0

Cannavacciulo casa a Vico Equense beauty center Meta di Sorrento e cucina . Cosa gli mancava più? Infatti lo dice e parla della sua esperienza in televisione con master chef  che riportiamo su Positanonews   L’uomo è proprio come appare in tv: grande, grosso, con i capelli così neri che sembrano lustrati col lucido da scarpe. La moglie Cinzia, minuta, carina, mostra ridendo una foto che sembra scattata in un’altra vita. «Il suo primo giorno a Villa Crespi, 17 anni e 35 kg fa». Cannavacciuolo sbuffa: da un anno non fuma, beve pochissimi alcolici, «perché la televisione richiede una certa disciplina». La vera battaglia da vincere adesso riguarda la pancia. Lui ci prova, ci mancherebbe: la salute, l’immagine e tutto il resto. Purtroppo c’è chi rema contro. «Ogni volta che provo a mettermi a dieta, i ragazzi della cucina mi accolgono con un casatiello appena sformato, un calzone fritto. E io come faccio? Chilli song mascalzoni veri!». Villa Crespi, il castelluccio incantato che si specchia nelle acque placide del lago d’Orta, è un cantiere: dalle tubazioni dell’acqua ai tendaggi, tutto sottosopra, messo a nudo. Tra l’umidità del lago e la complessità della struttura, gli interventi di manutenzione più che aggiornamenti ordinari sono operazioni a cuore aperto. E tra un mese esatto, si riapre… (Fonte: Licia Granello da La Repubblica)

Cannavacciulo casa a Vico Equense beauty center Meta di Sorrento e cucina . Cosa gli mancava più? Infatti lo dice e parla della sua esperienza in televisione con master chef  che riportiamo su Positanonews   L'uomo è proprio come appare in tv: grande, grosso, con i capelli così neri che sembrano lustrati col lucido da scarpe. La moglie Cinzia, minuta, carina, mostra ridendo una foto che sembra scattata in un'altra vita. «Il suo primo giorno a Villa Crespi, 17 anni e 35 kg fa». Cannavacciuolo sbuffa: da un anno non fuma, beve pochissimi alcolici, «perché la televisione richiede una certa disciplina». La vera battaglia da vincere adesso riguarda la pancia. Lui ci prova, ci mancherebbe: la salute, l'immagine e tutto il resto. Purtroppo c'è chi rema contro. «Ogni volta che provo a mettermi a dieta, i ragazzi della cucina mi accolgono con un casatiello appena sformato, un calzone fritto. E io come faccio? Chilli song mascalzoni veri!». Villa Crespi, il castelluccio incantato che si specchia nelle acque placide del lago d'Orta, è un cantiere: dalle tubazioni dell'acqua ai tendaggi, tutto sottosopra, messo a nudo. Tra l'umidità del lago e la complessità della struttura, gli interventi di manutenzione più che aggiornamenti ordinari sono operazioni a cuore aperto. E tra un mese esatto, si riapre… (Fonte: Licia Granello da La Repubblica)