Europa League – Alla Samp basta un rigore del Pazzo

0

A Marassi contro il Debrecen finisce 1-0 con la firma di Giampaolo Pazzini, che insacca il rigore decisivo al 18′. Partita senza grossi sussulti, con gli ungheresi che pagano il minor tasso tecnico

Dopo il buon pareggio conquistato sul campo del PSV Eindhoven, la Sampdoria di Mimmo Di Carlo fa un altro passo verso la fase a eliminazione diretta di Europa League battendo a Marassi i modesti magiari del Debrecen per 1-0.

In avvio di gara la Samp non riesce a trovare subito il giusto ritmo, ma al 18’ è già in vantaggio: Mijadinoski trattiene Pazzini in area e lo stesso centravanti doriano trasforma il conseguente rigore con freddezza. Il gol regala un po’ di entusiasmo ai padroni di casa, ma Cassano si accende solo a sprazzi e così l’unica conclusione decente del primo tempo arriva con un sinistro di Koman bloccato senza problemi da Malinauskas, mentre dall’altra parte Curci viene chiamato in causa al 45’ sull’ottimo tiro d’esterno di Czvitkovics, deviato con un intervento fantastico dal portiere blucerchiato.

Nella ripresa Pazzini spreca subito un paio di occasioni, mentre Cassano si fa vedere al 65’ con una girata di destro che trova pronto Malinauskas. Il Debrecen prova a pungere negli ultimi 20 minuti: Kiss sfiora il palo dal limite, mentre Czvitkovics sbatte ancora contro un grande Curci. In fin dei conti, però, i ragazzi di Herczeg non hanno le qualità necessarie per stringere l’assedio: l’incubo del gol subito all’ultimo minuto, dunque, abbandona la Samp in versione europea. Bene così.

Giovedì 30 Settembre 2010 Fase del gruppo: Gruppo I Risultato finale Stadio Luigi Ferraris

Sampdoria 1 – 0 Debrecen

  1. Pazzini 18’ (rig.)

90+3 Angolo per la Samp..
.
 Ma non c’è tempo!! LA PARTITA FINISCE QUI!!
La Sampdoria vince 1-0: decisivo il rigore di Pazzini nel primo tempo!!
  • 90+1 PAZZINI COLPISCE SPORCO!! Cross teso di Cassano da destra e il Pazzo tocca con il ginocchio mettendo alto…
  • 90 Tre minuti di recupero!
  • 88 Il giovane Bodi entra al posto di Mbengodo nel Debrecen
  • 86 CASSANO CON IL TACCO… Schema su punizione della Sampdoria: palla dentro per Cassano che cerca l’assist di tacco al centro, ma trova solo i guantoni di Malinauskas, ben piazzato!!
  • 85 PAZZINI… Cross da sinistra di Guberti che pesca sul secondo palo Pazzini: la sua è una via di mezzo tra un tiro e un contro-cross…
  • 85 Cinque minuti alla fine e la Samp fa girare palla tenendo gli avversari lontano dalla zona “pericolo”…
  • 80 Ecco il cambio: entra Marilungo…
  • 78 Crampi per Koman, che sarà costretto a lasciare il campo a quanto sembra…
  • 76 Break di Varga che apre a sinistra per il cross di Mbengodo: direttamente sul fondo…
  • 73 Guai muscolari per Cacciatore: al suo posto entra Zauri
  • 70 CURCI DETERMINANTE!! Triangolo tra Czvitkovics e Coulibaly, con il capitano che entra in area e calcia di sinistro trovando la risposta dell’ottimo Curci!!
  • 67 KISS!!! GRAN BOTTA!!! Brivido per la squadra di casa sul destro dal limite del centrocampista magiaro che sfiora il palo alla destra di Curci!!
  • 65 GIRATA DI CASSANO!! Corner da destra e palla bassa sul primo palo per il solissimo Cassano che gira a rete di prima intenzione ma trova l’ottima risposta d’istinto di Malinauskas!!!
  • 61 Un giallo anche per Kiss che stende Volta in ripartenza
  • 58 Guberti prende il posto di Mannini
  • 57 Contropiede del Debrecen e giallo per Lucchini che trattiene Coulibaly
  • 57 Mannini scambia con Cassano e va giù in area: non c’è fallo questa volta
  • 55 ANCORA L’INSERIMENTO DEL PAZZO… Taglio del centravanti blucerchiato sulla palla messa dentro da Koman: Pazzini non ci arriva di un soffio a pochi metri dalla porta…
  • 52 PAZZINI DI TESTA!! Buon invito di Cassano da sinistra e il Pazzo stacca altissimo di testa, ma incorna un metro oltre la traversa!!
  • 47 MBENGODO!! Contropiede magiaro: palla lunga verso il numero 20 che batte con il mancino da posizione molto defilata: Cucri para in duet tempi, con mezzo brivido…
  • 46 VIA ALLA RIPRESA!!
  • – Le squadre rientrano sul terreno di gioco…
  • 45+2 Dopo due minuti di recupero L’ARBITRO METTE FINE AL PRIMO TEMPO!! Sampdoria in vantaggio 1-0 grazie al rigore di Pazzini, ma la squadra di casa non ha brillato più di tanto e proprio al 45′ ha rischiato sul destro dal limite di Czvitkovics!
  • 45 LA SAMP RISCHIA GROSSO!! Czvitkovics calcia di mezzo esterno destro dal limite e Curci si allunga deviandola con la punta delle dita!! Grande intervento: la palla sembrava destinata all’angolino basso… L’arbitro, peraltro, non ha assegnato neanche il corner…
  • 44 Pazzini questa volta riceve bene in area sulla destra, ma sbaglia l’assist al centro per Cassano!
  • 41 La Samp non riesce ad essere precisa sulla trequarti: ancora un pallone troppo lungo per Cassano che desiste…
  • 35 Sugli sviluppi del corner è Mannini a provarci dal limite, altissimo…
  • 35 Koman si libera al limite e scucchiaia in area cercando Cassano: Malinauskas interviene di pugno deviando in angolo
  • – METALIST KHARKIV-PSV EINDHOVEN 0-2: Nell’altra partita del Gruppo I il rigore di Dzsudzsak ha portato in vantaggio gli olandesi al 27′ e tre minuti dopo è arrivato il raddoppio di Berg
  • 33 Altra entrata in ritardo: questa volta è Coulibaly a colpire Dessena… Proteste del pubblico di casa!
  • 32 Cassano rientra e riceve subito palla a destra, ma sbaglia l’assist per Pazzini che stava tagliando al centro…
  • 30 Cassano a terra: ha subito un’entrata in ritardo sulla trequarti… Mijadinoski ha rischiato il secondo giallo dopo aver ricevuto la prima ammonizione per proteste in occasione del rigore assegnato alla Samp
  • 29 Rimessa laterale di Cacciatore per KOMAN, che lascia scorrere la sfera in area e batte di prima intenzione con il sinistro: conclusione facile per Malinauskas che protegge il primo palo e blocca!
  • 26 Ancora un buon inserimento di Nagy che punge a destra e arriva al limite provando una conclusione di controbalzo, fuori bersaglio… Da quella parte la Samp fatica…
  • 23 Punizione dalla trequarti per il Debrecen: Curci esce in presa alta e subisce una carica!
  • 22 Ottima palla intercettata da Accardi: alle sue spalle c’era Coulibaly solo in area (ijn posizione sospetta, ma non segnalata)
  • – @ Giuseppe N: Diciamo che l’affluenza dei tifosi nelle partite europee in generale non è straordinaria. Escludendo gli abbonati e considerando oggi il valore non eccezionale dell’avversario il risultato è quello che vediamo… Ma anche ieri sera a San Siro c’erano tanti vuoti in occasione di Inter-Werder
  • 21 Cassano si accentra da sinistra e prova la conclusione di destro da fuori, sparando altissimo…
  • 18 GOOOLLLL!!! BOTTA CENTRALE DI PAZZINI E SAMP IN VANTAGGIO!!! Malinauskas non può nulla sul destro del “Pazzo”, che forma l’1-0 blucerchiato!!
  • 17 Mijadinoski trattiene nettamente Pazzini al limite dell’area piccola… RIGORE PER LA SAMP!!
  • 15 Palla dentro di Nagy e velo di Czvitkovics che scatta poi per chiudere il triangolo con Coulibaly: il numero 77 però viene a trovarsi troppo largo a destra e non ha lo spazio per la conclusione… Bella ripartenza degli ungheresi…
  • 11 Gran destro da fuori di Kiss che ABBATTE LUCCHINI… Colpito al volto, il centrale doriano viene soccorso e dopo qualche attimo di difficoltà si riprende…
  • 8 Cassano si libera bene in area, spostato sulla sinistra: palla dentro per l’accorrente Pazzini, anticipato dall’uscita bassa di Malinauskas!
  • 5 Primo corner per la Samp, che spreca malamente il pallone e rischia sulla ripartenza centrale di Coulibaly: Dessena lo stende ed è in odore di giallo… Graziato!
  • 4 Il Debrecen si fa vedere a destra: bella discesa di Nagy che va al cross dal fondo, lungo per tutti…
  • 2 Il Debrecen, in maglia rossa, prova a tenere alta la linea del pressing sul possesso palla iniziale della Samp…
  • 1 SI PARTE!!
  • – @ LeonardoF: Palombo è regolarmente in campo!
  • 18:57 Il colpo d’occhio a Marassi è quasi angosciante… Tantissimi spazi vuoti sulle tribune mentre le squadre fanno il loro ingresso in campo!
  • 18:50 Il Ferraris va lentamente riempiendosi, mentre i giocatori hanno terminato il loro riscaldamento, rientrando negli spogliatoi per le ultime indicazioni tattiche: di certo la Sampdoria oggi dovrà cercare di fare la partita, perché un gol in apertura potrebbe mettere in discesa la strada blucerchiata…
  • 18:00 ECCO LA FORMAZIONE UFFICIALE… Di Carlo schiera il suo 4-4-2: Curci; Cacciatore, Volta, Lucchini, Accardi; Mannini, Dessena, Palombo, Koman; Pazzini e Cassano!
  •  

    Eurosport            scelto da michele de lucia

    visita il mio blog

    http://calcionapoli.positanonews.it/