Napoli. Palazzo Serra di Cassano. Presentazione di “Homo Homini Virus” di Ilaria Palomba.

0

Le Associazioni Le Tre Ghinee/Nemesiache e Eleonora Pimentel
in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
invitano alla presentazione del libro:
Homo Homini Virus di Ilaria Palomba

 

“UNA STORIA DI PASSIONI OSSESSIVE, CINICI TRADIMENTI, TAGLIENTI AFFONDI ED ELETTIVA COMPLICITA?. ANGELO SPRECA IL SUO TALENTO NELLO SPIETATO MONDO DEL GIORNALISMO. IRIS CERCA REDENZIONE E SACRALITA? NELLA FRAINTESA DIMENSIONE DELLA BODY ART ENTRAMBI ANSIOSI E TORMENTATI DA UN DISPERATO BISOGNO DI RICONOSCIMENTO. UN EMPATICO PSICHIATRA RIPERCORRE LA LORO COMPLICE, INARRESTABILE CADUTA NEL DELIRANTE ABISSO IN CUI DA VITTIME SI ELEGGONO A CARNEFICI. L’AUTENTICITA? NON RISIEDE NELLA GLORIA, MA NEL RISCHIO CHE SI E? DISPOSTI A CORRERE PER LA PROPRIA VERITA?.”( RECENSIONE DI LYLY DARK SU TEMPIDISPARI)

ISTITUTO ITALIANO PER GLI STUDI FILOSOFICI
VIA MONTE DI DIO 14 -80132 – NAPOLI                                                                                                                           

29 FEBBRAIO 2016, ORE 16.30

 

INTERVENGONO CON L’AUTRICE: ESTHER BASILE, RITA FELERICO, MARIA CONCETTA PIACENTE
COORDINA: MIMMA SARDELLA
LETTURA: TERESA MANGIACAPRA
VIDEORIPRESE: ROSY RUBULOTTA

Ilaria Palomba è una scrittrice italiana ed è laureata in Filosofia.
Ha pubblicato il romanzo “Fatti male” (Gaffi), tradotto in Germania per la Aufbau-Verlag nella collana Blumenbar, con titolo “Tu dir weh”; la raccolta poetica “I buchi neri divorano le stelle” (Arduino Sacco); la raccolta di racconti “Violentati” (ErosCultura), di cui un racconto pubblicato in Inghilterra e negli Stati Uniti per il Mammoth Book, l’antologia di racconti curata da Maxim Jakubowski. Grazie a una Borsa di Studio Internazionale, ha elaborato il saggio “Io sono un’opera d’arte. Viaggio nel mondo della performance art” (Dal Sud), durante un anno di studi al CeaQ, diretto dal Prof. Maffesoli; il romanzo “Homo homini virus” (Meridiano Zero), d’ispirazione per molte performance teatrali e di body-art e vincitore del ControPremio Carver 2015 e terzo al Premio Nabokov 2015; il racconto “Il potere della negazione”, tradotto in francese e pubblicato in duplice lingua nel numero “le BAROQUE” (2015) della rivista internazionale “Les Cahiers européens de l’imaginaire”, fondata da Michel Maffesoli e Gilbert Durand.
Ha esperito sul proprio corpo, non solo come ricercatrice, l’ebrezza della performance art, grazie al workshop “Chi sei tu” con Franko B e a un workshop di Performazione con Antonio Bilo Canella e Hossein Taheri.
Scrive per le riviste “Succedeoggi”, “Mag O” il magazine di Omero, “Night Italia”, “Pastiche”, “Nova”, “Flussi Potenziali”. Alcuni suoi scritti sono entrati a far parte di antologie letterarie. Lavora con un progetto biennale di arte e scrittura in un centro diurno, collabora con la Scuola di Scrittura Creativa Omero.

Info:

Penna a penna. Intervista con l’autore: Ilaria Palomba

 

 

Le Associazioni Le Tre Ghinee/Nemesiache e Eleonora Pimentel
in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici
invitano alla presentazione del libro:
Homo Homini Virus di Ilaria Palomba

 

“UNA STORIA DI PASSIONI OSSESSIVE, CINICI TRADIMENTI, TAGLIENTI AFFONDI ED ELETTIVA COMPLICITA?. ANGELO SPRECA IL SUO TALENTO NELLO SPIETATO MONDO DEL GIORNALISMO. IRIS CERCA REDENZIONE E SACRALITA? NELLA FRAINTESA DIMENSIONE DELLA BODY ART ENTRAMBI ANSIOSI E TORMENTATI DA UN DISPERATO BISOGNO DI RICONOSCIMENTO. UN EMPATICO PSICHIATRA RIPERCORRE LA LORO COMPLICE, INARRESTABILE CADUTA NEL DELIRANTE ABISSO IN CUI DA VITTIME SI ELEGGONO A CARNEFICI. L’AUTENTICITA? NON RISIEDE NELLA GLORIA, MA NEL RISCHIO CHE SI E? DISPOSTI A CORRERE PER LA PROPRIA VERITA?.”( RECENSIONE DI LYLY DARK SU TEMPIDISPARI)

ISTITUTO ITALIANO PER GLI STUDI FILOSOFICI
VIA MONTE DI DIO 14 -80132 – NAPOLI                                                                                                                           

29 FEBBRAIO 2016, ORE 16.30

 

INTERVENGONO CON L’AUTRICE: ESTHER BASILE, RITA FELERICO, MARIA CONCETTA PIACENTE
COORDINA: MIMMA SARDELLA
LETTURA: TERESA MANGIACAPRA
VIDEORIPRESE: ROSY RUBULOTTA

Ilaria Palomba è una scrittrice italiana ed è laureata in Filosofia.
Ha pubblicato il romanzo “Fatti male” (Gaffi), tradotto in Germania per la Aufbau-Verlag nella collana Blumenbar, con titolo “Tu dir weh”; la raccolta poetica “I buchi neri divorano le stelle” (Arduino Sacco); la raccolta di racconti “Violentati” (ErosCultura), di cui un racconto pubblicato in Inghilterra e negli Stati Uniti per il Mammoth Book, l’antologia di racconti curata da Maxim Jakubowski. Grazie a una Borsa di Studio Internazionale, ha elaborato il saggio “Io sono un’opera d’arte. Viaggio nel mondo della performance art” (Dal Sud), durante un anno di studi al CeaQ, diretto dal Prof. Maffesoli; il romanzo “Homo homini virus” (Meridiano Zero), d’ispirazione per molte performance teatrali e di body-art e vincitore del ControPremio Carver 2015 e terzo al Premio Nabokov 2015; il racconto “Il potere della negazione”, tradotto in francese e pubblicato in duplice lingua nel numero “le BAROQUE” (2015) della rivista internazionale “Les Cahiers européens de l’imaginaire”, fondata da Michel Maffesoli e Gilbert Durand.
Ha esperito sul proprio corpo, non solo come ricercatrice, l’ebrezza della performance art, grazie al workshop “Chi sei tu” con Franko B e a un workshop di Performazione con Antonio Bilo Canella e Hossein Taheri.
Scrive per le riviste “Succedeoggi”, “Mag O” il magazine di Omero, “Night Italia”, “Pastiche”, “Nova”, “Flussi Potenziali”. Alcuni suoi scritti sono entrati a far parte di antologie letterarie. Lavora con un progetto biennale di arte e scrittura in un centro diurno, collabora con la Scuola di Scrittura Creativa Omero.

Info:
http://www.84charingcross.com/?p=798

https://www.youtube.com/watch?v=NNelAwg6Jgs

 

 

Lascia una risposta