Torna Capri Watch Cup , madrina Veronica Maya

0

Ancora un grande evento di sport in Campania legato al tennis . Torna la Capri Watch Cup il torneo internazionale Challenger organizzato dal Tennis Club Napoli con main sponsor Fideuram Private Banker: i campioni del tennis internazionale in campo dal 2 al 10 aprile prossimo. L’evento aprirà la stagione dei challenger europei su terra battuta. Ricco programma di eventi sociali e di solidarietà: spicca il sorteggio della racchetta di Flavia Pennetta vincitrice degli Us Open 2015 con il ricavato devoluto ai ragazzi del Rione Sanità per il sostegno agli studi. Torna il grande tennis internazionale a Napoli, con la Capri Watch Cup 2016. Il torneo, promosso e organizzato dal Tennis Club Napoli con main sponsor Fideuram Private Banker, è in programma dal 2 al 10 aprile prossimo. L’ATP ha ritenuto di aprire il calendario europeo dei tornei challenger su terra battuta con la partecipazione di alcuni tra i migliori specialisti internazionali del “rosso”. Nell’edizione 2015 il titolo andò a Munoz-De La Nava, che dopo la vittoria napoletana si è spinto nel ranking mondiale fino al n.71. In finale arrivò il talento azzurro Matteo Donati. La speranza è di rivederli in gara a Napoli entrambi. “Siamo orgogliosi di essere stati inseriti dall’organo internazionale Atp come primo torneo su terra battuta nel calendario europeo 2016 – ha spiegato Luca Serra, presidente del Tennis Club Napoli -. Il riconoscimento arriva dopo il successo dell’edizione 2015 del nostro challenger, ma anche dopo la grande vetrina ottenuta dalle due sfide di Coppa Davis organizzate dal nostro circolo negli anni scorsi sul Lungomare napoletano. “Nel ricco programma di eventi che affiancano la Capri Watch Cup – ha aggiunto Simona Marzullo, coordinatore della macchina organizzativa del torneo -, la prima novità sarà rappresentata da un torneo nazionale di tennis in carrozzina, con al via gli atleti della nazionale italiana in vista delle Paralimpiadi di Rio 2016. Per il secondo anno, poi, nel solco della sinergia tra sport e solidarietà, la Fondazione Alessandro Pavesi promuoverà il sorteggio della racchetta autografata dalla vincitrice degli US OPEN 2015, l’azzurra Flavia Pennetta. Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto come sostegno agli studi per i ragazzi del Rione Sanità”. Didascalia foto: la premiazione dei finalisti 2015, lo spagnolo De La Nava e l’azzurro Donati, con il presidente del Tc Napoli Luca Serra e con la madrina dell’evento Veronica Maya la famosa conduttrice originaria di Piano di Sorrento

Ancora un grande evento di sport in Campania legato al tennis . Torna la Capri Watch Cup il torneo internazionale Challenger organizzato dal Tennis Club Napoli con main sponsor Fideuram Private Banker: i campioni del tennis internazionale in campo dal 2 al 10 aprile prossimo. L'evento aprirà la stagione dei challenger europei su terra battuta. Ricco programma di eventi sociali e di solidarietà: spicca il sorteggio della racchetta di Flavia Pennetta vincitrice degli Us Open 2015 con il ricavato devoluto ai ragazzi del Rione Sanità per il sostegno agli studi. Torna il grande tennis internazionale a Napoli, con la Capri Watch Cup 2016. Il torneo, promosso e organizzato dal Tennis Club Napoli con main sponsor Fideuram Private Banker, è in programma dal 2 al 10 aprile prossimo. L’ATP ha ritenuto di aprire il calendario europeo dei tornei challenger su terra battuta con la partecipazione di alcuni tra i migliori specialisti internazionali del "rosso". Nell'edizione 2015 il titolo andò a Munoz-De La Nava, che dopo la vittoria napoletana si è spinto nel ranking mondiale fino al n.71. In finale arrivò il talento azzurro Matteo Donati. La speranza è di rivederli in gara a Napoli entrambi. "Siamo orgogliosi di essere stati inseriti dall'organo internazionale Atp come primo torneo su terra battuta nel calendario europeo 2016 – ha spiegato Luca Serra, presidente del Tennis Club Napoli -. Il riconoscimento arriva dopo il successo dell'edizione 2015 del nostro challenger, ma anche dopo la grande vetrina ottenuta dalle due sfide di Coppa Davis organizzate dal nostro circolo negli anni scorsi sul Lungomare napoletano. "Nel ricco programma di eventi che affiancano la Capri Watch Cup – ha aggiunto Simona Marzullo, coordinatore della macchina organizzativa del torneo -, la prima novità sarà rappresentata da un torneo nazionale di tennis in carrozzina, con al via gli atleti della nazionale italiana in vista delle Paralimpiadi di Rio 2016. Per il secondo anno, poi, nel solco della sinergia tra sport e solidarietà, la Fondazione Alessandro Pavesi promuoverà il sorteggio della racchetta autografata dalla vincitrice degli US OPEN 2015, l'azzurra Flavia Pennetta. Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto come sostegno agli studi per i ragazzi del Rione Sanità". Didascalia foto: la premiazione dei finalisti 2015, lo spagnolo De La Nava e l'azzurro Donati, con il presidente del Tc Napoli Luca Serra e con la madrina dell'evento Veronica Maya la famosa conduttrice originaria di Piano di Sorrento