Cagnolina salvata da ENPA e Vigili del Fuoco la buona notizia di San Valentino in Costa d’ Amalfi

0

Cagnolina salvata da ENPA e Vigili del Fuoco la buona notizia di San Valentino in Costa d’ Amalfi Ritrovata cagnolina in difficoltà. …grazie all intervento dei vigili del fuoco di maiori ..guardie enpa , l ‘ Ente Nazionale Protezione Animali della Costiera amalfiana, e polizia locale di maiori, l’altro ieri. Questa bella cagnolina era finita in un dirupo e non riusciva più a risalire, il suo stremante abbaiare ha raccolto attenzione di passanti che hanno allertato polizia locale di maiori e guardie zoofile dell enpa ..i quali constatato l accaduto e l’impossibilità di poter recuperare il cane hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Maiori che con grande professionalità si sono precipitosamente apprestati è messo in sicurezza l animale che era agli estremi …non nutrito e presentava lieve ferite alle zampe causate dai vari tentativi di poter risalire lo stesso è stato consegnato alle guardie zoofile che hanno trasportato lo stesso per le prime cure all’ufficio veterinario di maiori e veniva affidato temporaneamente in attesa di adozione .

Cagnolina salvata da ENPA e Vigili del Fuoco la buona notizia di San Valentino in Costa d' Amalfi Ritrovata cagnolina in difficoltà. …grazie all intervento dei vigili del fuoco di maiori ..guardie enpa , l ' Ente Nazionale Protezione Animali della Costiera amalfiana, e polizia locale di maiori, l'altro ieri. Questa bella cagnolina era finita in un dirupo e non riusciva più a risalire, il suo stremante abbaiare ha raccolto attenzione di passanti che hanno allertato polizia locale di maiori e guardie zoofile dell enpa ..i quali constatato l accaduto e l'impossibilità di poter recuperare il cane hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Maiori che con grande professionalità si sono precipitosamente apprestati è messo in sicurezza l animale che era agli estremi …non nutrito e presentava lieve ferite alle zampe causate dai vari tentativi di poter risalire lo stesso è stato consegnato alle guardie zoofile che hanno trasportato lo stesso per le prime cure all'ufficio veterinario di maiori e veniva affidato temporaneamente in attesa di adozione .

Lascia una risposta