Tramonti, maltrattava la moglie. Tre anni e otto mesi di condanna al carcere, intanto aveva una nuova vita

0

Tramonti , Costiera amalfitana. Un uomo di 33 anni9 è  stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Tramonti in esecuzione dell’Ordine di Carcerazione della Procura della Repubblica di Salerno , deve scontare tre anni e otto mesi per aver maltrattato la moglie. L’arresto è diventato esecutivo con Sentenza definitiva della Corte d’Appello di Salerno che lo riconosce colpevole di una serie di reati, fra cui lesioni, minacce, atti persecutori, maltrattamenti e violenza sessuale, commessi per due anni – dal 2009 al 2010 – ai danni dell’allora moglie, vicenda sulla quale hanno indagato gli uomini della compagnia di Amalfi . Intanto l’uomo aveva una nuova vita, nuova compagna dalla quale aveva avuto un altro figlio, la cosa ha colpito tutti perchè la sua condotta, a detta di tanti, era buona e corretta.

Tramonti , Costiera amalfitana. Un uomo di 33 anni9 è  stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Tramonti in esecuzione dell’Ordine di Carcerazione della Procura della Repubblica di Salerno , deve scontare tre anni e otto mesi per aver maltrattato la moglie. L'arresto è diventato esecutivo con Sentenza definitiva della Corte d’Appello di Salerno che lo riconosce colpevole di una serie di reati, fra cui lesioni, minacce, atti persecutori, maltrattamenti e violenza sessuale, commessi per due anni – dal 2009 al 2010 – ai danni dell’allora moglie, vicenda sulla quale hanno indagato gli uomini della compagnia di Amalfi . Intanto l'uomo aveva una nuova vita, nuova compagna dalla quale aveva avuto un altro figlio, la cosa ha colpito tutti perchè la sua condotta, a detta di tanti, era buona e corretta.