Malore mentre gioca, bimbo in ospedale Ieri nel Salernitano durante gara torneo. Ricoverato a Napoli

0

SALERNO, Un bambino salernitano di sei anni è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale pediatrico di Napoli dopo essere stato colto da un malore mentre giocava a calcio nel campo sportivo “Wembley” di Bellizzi, in provincia di Salerno. L’episodio è avvenuto ieri: il bambino, di Montecorvino Pugliano (Salerno), ha perso improvvisamente i sensi accasciandosi al suolo mentre giocava. É stato portato nell’ ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia e poi nel presidio ospedaliero pediatrico Santobono di Napoli, dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata.
I medici sono al lavoro per cercare di capire cosa abbia provocato il malore. Cadendo il piccolo ha anche battuto la testa, provocandosi un ematoma alla testa sul quale i sanitari sono subito intervenuti.
(ANSA).SALERNO, Un bambino salernitano di sei anni è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale pediatrico di Napoli dopo essere stato colto da un malore mentre giocava a calcio nel campo sportivo “Wembley” di Bellizzi, in provincia di Salerno. L’episodio è avvenuto ieri: il bambino, di Montecorvino Pugliano (Salerno), ha perso improvvisamente i sensi accasciandosi al suolo mentre giocava. É stato portato nell’ ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia e poi nel presidio ospedaliero pediatrico Santobono di Napoli, dove si trova ora ricoverato in prognosi riservata.
I medici sono al lavoro per cercare di capire cosa abbia provocato il malore. Cadendo il piccolo ha anche battuto la testa, provocandosi un ematoma alla testa sul quale i sanitari sono subito intervenuti.
(ANSA).