Minori: ultimo saluto ad Alfonso Ruocco (Alfonso ‘o vuttaro)

0

Minori e la Costa d’ Amalfi piangono Alfonso ‘o vuttaro . Aveva tentato di lasciare il mare, che aveva solcato per decenni a bordo delle città mercantili naviganti, dedicandosi per un pò di tempo al mestiere di antiquario che aveva dato notorietà e benessere al fratello Carmine, ma non aveva resistito al richiamo del vecchio amore,rituffandosi nell’avventura marittima. Alfonso Ruocco (Alfonso ‘o vuttaro, dall’appellativo derivato dal mestiere del padre), marittimo esperto, ha cessato di vivere e, dopo essere “sbarcato” nei porti marittimi di tutto il mondo, è arrivato all’ultimo approdo. Lo piangono la moglie Teresa Milano, la figlia Paola, il figlio Alberto esperto cuoco, con la compagna, le sorelle, i fratelli, oltre ai nipoti antiquari minoresi. Ultimo saluto giovedì mattina nella basilica di Santa Trofimena, patrona cui, come tutta la gente di mare legata al santo patrono, era molto devoto. Gaspare Apicella

Minori e la Costa d' Amalfi piangono Alfonso 'o vuttaro . Aveva tentato di lasciare il mare, che aveva solcato per decenni a bordo delle città mercantili naviganti, dedicandosi per un pò di tempo al mestiere di antiquario che aveva dato notorietà e benessere al fratello Carmine, ma non aveva resistito al richiamo del vecchio amore,rituffandosi nell'avventura marittima. Alfonso Ruocco (Alfonso 'o vuttaro, dall'appellativo derivato dal mestiere del padre), marittimo esperto, ha cessato di vivere e, dopo essere "sbarcato" nei porti marittimi di tutto il mondo, è arrivato all'ultimo approdo. Lo piangono la moglie Teresa Milano, la figlia Paola, il figlio Alberto esperto cuoco, con la compagna, le sorelle, i fratelli, oltre ai nipoti antiquari minoresi. Ultimo saluto giovedì mattina nella basilica di Santa Trofimena, patrona cui, come tutta la gente di mare legata al santo patrono, era molto devoto. Gaspare Apicella