Ravello. Piazza Fontana e Via Crucis, incontro pubblico

0
10

Giovedì 4 febbraio, a partire dalle ore 17, presso l’Auditorium Oscar Niemeyer, si terrà un incontro pubblico promosso dall’amministrazione comunale di Ravello. 

Due gli argomenti che il sindaco, Paolo Vuilleumier, porterà all’attenzione dei cittadini: il progetto di risistemazione e valorizzazione di piazza Fontana Moresca e l’organizzazione futura della Via Crucis.

Su quest’ultimo punto, la cui discussione è prevista alle ore 18.30, sarà avanzata l’ipotesi di costituzione di un comitato che si occupi dell’intero coordinamento dell’evento in costume, che ogni anno coinvolge l’intera comunità ravellese e calamita l’interesse di migliaia di visitatori.

 

 

 

 

 2:55

RAVELLO via Crucis 2014

di Positanonews TV

1 anno fa
84 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 11:24

Ravello. Via Crucis 2013

di Positanonews TV

2 anni fa
460 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 4:05

RAVELLO VIA CRUCIS 2014

di Positanonews TV

1 anno fa
280 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 4:51

RAVELLO via Crucis 2014

di Positanonews TV

1 anno fa
28 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 2:55

RAVELLO VIA CRUCIS 2014

di Positanonews TV

1 anno fa
117 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 2:59

RAVELLO VIA CRUCIS

di Positanonews TV

1 anno fa
34 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 2:03

Ravello. Via Crucis 2013

di Positanonews TV

2 anni fa
86 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 

 

 3:21

RAVELLO VIA CRUCIS 2014. Giuda

di Positanonews TV

1 anno fa
72 visualizzazioni

Lucioesp 

 

 

Giovedì 4 febbraio, a partire dalle ore 17, presso l’Auditorium Oscar Niemeyer, si terrà un incontro pubblico promosso dall’amministrazione comunale di Ravello. 
Due gli argomenti che il sindaco, Paolo Vuilleumier, porterà all’attenzione dei cittadini: il progetto di risistemazione e valorizzazione di piazza Fontana Moresca e l’organizzazione futura della Via Crucis.
Su quest’ultimo punto, la cui discussione è prevista alle ore 18.30, sarà avanzata l’ipotesi di costituzione di un comitato che si occupi dell’intero coordinamento dell’evento in costume, che ogni anno coinvolge l’intera comunità ravellese e calamita l’interesse di migliaia di visitatori.
 

Lascia una risposta