ASL Salerno-Regione Campania: il Cav. De Lisa al rispetto delle Disposizione centrali e per la Salute del Cliente

0

Provincia di Salerno – Ordine dei Medici di Salerno – Prefettura di Salerno – Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro,Vallo della Lucania e Salerno – Arma dei Carabinieri di Sapri.

La grande gioia in merito dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza in simbiosi da tempo con la sede centrale di Salerno di cui apprezzando pienamente la gradita visita dei due Sub Commissari Sanitario Giuseppe Longo e Amministrativo Caterina Palumbo alla avvenuta del 29 gennaio 2016 presso il P.O. di Sapri presso la Direzione Sanitaria all’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali di cui presente in veste di Referente del Governo delle Agende e delle Liste di Attesa dello stesso P.O. (oltre come socio di Cittadinanza Attiva Sapri-Golfo di Policastro con elogio anche al presente Coordinatore Regionale Campania Avv. Antonio Gambacorta di Ariano Irpino parlando di massima serietà Serietà nella Sanità Italiana e Campana),dove ha visto anche l’intervento del Cav. De Lisa in quanto gioioso di quanto esposto dal Sub Commissario Sanitario al merito che il fututo degli ospedali sarà rivolto alla riduzione posti letto,ospedali di comunità,Ambulatorio e Day Service e quindi i sacrifici del Sottoscritto al merito della competenza avrà un fine positivo e da tenere conto da parte di chi fino adesso ha sempre ostacolato qusto Ufficio fruttifero per l’Azienda e per la Sanità.
Onorato anche di portare avanti serietà di buon cattolico cristiano praticante della Diocesi di Teggiano-Policastro che fa riferimento a quelle di Salerno-Campagna-Acerno,Napoli e Roma con il Santo Padre Papa Francesco Vescovo e Pontefice della Chiesa Cattolica di cui il Sottoscritto fa parte dell’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa con il Gran Maestro lo stesso Pontefice.
Inoltre al rispetto della Giustizia e della Politica Italiana facendo riferimento ai suoi valori cristiani con Legalità e Trasparenza.
Infine resta in attesa che vengano riposizionate le due tabelle identificative dell’Ufficio di competenza aggiornate (una al piano terra come gli altri e l’altra nei pressi dello stesso Ufficio) in possesso e consegnate al Direttore Sanitario ed esposto anche nel suo intervento davanti ai due Sub Commissari e a Cittadinanza Attiva Campania in quanto sono state tolte all’insaputa sia del Direttore Sanitario che del Sottoscritto ed è illegale in quanto mancata di visibilità nei confronti del Cliente ambulatoriale ed anche per il rispetto della Legalità di questo Ufficio derivante da disposizione centrale con consenso e firma dello stesso Direttore Sanitario Dott.ssa Maria Ruocco.Provincia di Salerno – Ordine dei Medici di Salerno – Prefettura di Salerno – Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro,Vallo della Lucania e Salerno – Arma dei Carabinieri di Sapri.

La grande gioia in merito dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza in simbiosi da tempo con la sede centrale di Salerno di cui apprezzando pienamente la gradita visita dei due Sub Commissari Sanitario Giuseppe Longo e Amministrativo Caterina Palumbo alla avvenuta del 29 gennaio 2016 presso il P.O. di Sapri presso la Direzione Sanitaria all’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali di cui presente in veste di Referente del Governo delle Agende e delle Liste di Attesa dello stesso P.O. (oltre come socio di Cittadinanza Attiva Sapri-Golfo di Policastro con elogio anche al presente Coordinatore Regionale Campania Avv. Antonio Gambacorta di Ariano Irpino parlando di massima serietà Serietà nella Sanità Italiana e Campana),dove ha visto anche l’intervento del Cav. De Lisa in quanto gioioso di quanto esposto dal Sub Commissario Sanitario al merito che il fututo degli ospedali sarà rivolto alla riduzione posti letto,ospedali di comunità,Ambulatorio e Day Service e quindi i sacrifici del Sottoscritto al merito della competenza avrà un fine positivo e da tenere conto da parte di chi fino adesso ha sempre ostacolato qusto Ufficio fruttifero per l’Azienda e per la Sanità.
Onorato anche di portare avanti serietà di buon cattolico cristiano praticante della Diocesi di Teggiano-Policastro che fa riferimento a quelle di Salerno-Campagna-Acerno,Napoli e Roma con il Santo Padre Papa Francesco Vescovo e Pontefice della Chiesa Cattolica di cui il Sottoscritto fa parte dell’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa con il Gran Maestro lo stesso Pontefice.
Inoltre al rispetto della Giustizia e della Politica Italiana facendo riferimento ai suoi valori cristiani con Legalità e Trasparenza.
Infine resta in attesa che vengano riposizionate le due tabelle identificative dell’Ufficio di competenza aggiornate (una al piano terra come gli altri e l’altra nei pressi dello stesso Ufficio) in possesso e consegnate al Direttore Sanitario ed esposto anche nel suo intervento davanti ai due Sub Commissari e a Cittadinanza Attiva Campania in quanto sono state tolte all’insaputa sia del Direttore Sanitario che del Sottoscritto ed è illegale in quanto mancata di visibilità nei confronti del Cliente ambulatoriale ed anche per il rispetto della Legalità di questo Ufficio derivante da disposizione centrale con consenso e firma dello stesso Direttore Sanitario Dott.ssa Maria Ruocco.

Lascia una risposta