Vico Equense – Rifiuti quale futuro VIDEO

0

Vico Equense – Al prossimo Consiglio Comunale, fissato per giovedì 30 settembre 2010, ore 17, la giunta proporrà di sciogliere la società di raccolta dei rifiuti “Terra delle Sirene”. La nostra Città ha raggiunto un alto indice di raccolta differenziata, nell’ agosto scorso si è superato il 60%. Grande risultato per un Comune che solo nel 2006 ha vissuto un periodo di grave emergenza rifiuti, al quale ha saputo reagire con forte determinazione. Il 15 aprile 2007 ha, infatti, avviato in via sperimentale in una parte della città il sistema di raccolta “porta a porta”, con la completa rimozione dalle strade dei cassonetti e delle campane, per poi estenderlo all’intero territorio nel febbraio 2008. Oggi Vico Equense fa parte del Club dei comuni virtuosi della Campania, istituito dal Comieco. Gli ottimi risultati sono stati possibili grazie alla professionalità di Terra delle Sirene SPA Servizi Ecoambientali e del Territorio una società per azioni di proprietà dei comuni di Massa Lubrense e Vico Equense, che attualmente conta 41 dipendenti, 35 automezzi per l’igiene urbana e tre sedi operative: due a Massa Lubrense e una a Vico Equense. Il fatturato (anno 2009) è stato di € 3.861.000. Dopo anni di lavoro e risultati positivi nel servizio e nella raccolta differenziata perchè eliminare una cosa che funziona.

Vico Equense Online

scelto da Michele Pappacoda